SAB, 29 FEBBRAIO 2020

MALTEMPO: PIOGGE E TROMBE D’ARIA FLAGELLANO LA PROVINCIA DI AGRIGENTO

E’ stato un week end all’insegna del maltempo in provincia di Agrigento. A Licata, una violenta tromba d’aria ha seminato panico e distruzione nel cuore della città. Alberi sradicati, tettoie distrutte e ingenti danni ad automobili e coltivazioni. Il maltempo ha causato anche rallentamenti del traffico cittadino e lungo la strada statale 115. Ad Agrigento, la pioggia, come al solito, ha causato allagamenti nel centro storico. Non si hanno, al (scorri per leggere il resto)
MALTEMPO: PIOGGE E TROMBE D’ARIA FLAGELLANO LA PROVINCIA DI AGRIGENTO

meteo.itE’ stato un week end all’insegna del maltempo in provincia di Agrigento. A Licata, una violenta tromba d’aria ha seminato panico e distruzione nel cuore della città. Alberi sradicati, tettoie distrutte e ingenti danni ad automobili e coltivazioni. Il maltempo ha causato anche rallentamenti del traffico cittadino e lungo la strada statale 115. Ad Agrigento, la pioggia, come al solito, ha causato allagamenti nel centro storico. Non si hanno, al momento, notizie di crolli.

Tuttavia il forte vento abbattutosi nel capoluogo ha causato danni, specie nella frazione di San Leone. La pioggia è caduta copiosa nella notte tra domenica e lunedì e ha colto i cittadini impreparati.

Le temperature sono calate ovunque di 8-10 gradi. Il maltempo dovrebbe durare fino a domani per poi ritornare nel prossimo week end con nuove piogge e temperature destinate a scendere. Insomma, l’estate è davvero finita.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.