MAR, 05 LUGLIO 2022

Giustizia sportiva: la lega sicula introduce importanti novità

Importanti novità sono state adottate a Caltanissetta dai vertici della Lega sicula di calcio. Le innovazioni riguardano la giustizia sportiva e sono interessati; intanto è stata tracciata una linea comune e non più contraddittoria tra i dieci giudici sportivi dei comitati provinciali ed il giudice sportivo della Lega sicula Pietro Accurso. Le innovazioni riguardano i codici di comportamento dei calciatori ed il “capitano” della squadra, per esempio, risponderà della condotta (scorri per leggere il resto)
Giustizia sportiva: la lega sicula introduce importanti novità

stadio_essenetoImportanti novità sono state adottate a Caltanissetta dai vertici della Lega sicula di calcio. Le innovazioni riguardano la giustizia sportiva e sono interessati; intanto è stata tracciata una linea comune e non più contraddittoria tra i dieci giudici sportivi dei comitati provinciali ed il giudice sportivo della Lega sicula Pietro Accurso.

Le innovazioni riguardano i codici di comportamento dei calciatori ed il “capitano” della squadra, per esempio, risponderà della condotta violenta dei giocatori della sua squadra; come prova documentale può essere considerato valido un filmato di cui è certa la provenienza. Ribadito il risarcimento del danno nei confronti del direttore di gara che è esclusivamente a carico della società che ne risponderà attraverso il prelievo coattivo. Anche in materia di ricorsi per le posizioni irregolari dei calciatori è stato ribadito che non è necessario il preavviso di reclamo visto che gli articoli 44, 45 e 46 del Codice di Giustizia sportiva prevedono il termine di sette giorni per intervenire; per quanto attiene la decorrenza delle sanzioni, in caso di deferimento alla Procura federale, queste scattano dal momento del ricevimento della comunicazione.

Tali principi si rendono necessari, a livello regionale, per sottolineare la unicità delle sanzioni. Non possono essere comminate due differenti sanzioni, come successo nel passato, per due fatti diversi in un unico contesto di gara.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.