GIO, 26 NOVEMBRE 2020

Rapina a mano armata al Villaggio Mosè: 34mila euro il bottino

Rocambolesca rapina al Villaggio Mosè, dove due uomini con il volto travisato, dopo aver bloccato l’auto di una donna, le hanno intimato di farsi consegnare il denaro custodito. La vittima è la titolare di una rivendita bar tabacchi delle zona, e aveva con se l’incasso della giornata, pari a 34mila euro in contanti.I due dopo aver preso il denaro si sono dileguati nella campagne tra Agrigento e Favara a ridosso (scorri per leggere il resto)
Rapina a mano armata al Villaggio Mosè: 34mila euro il bottino

auto_fiancataRocambolesca rapina al Villaggio Mosè, dove due uomini con il volto travisato, dopo aver bloccato l’auto di una donna, le hanno intimato di farsi consegnare il denaro custodito. La vittima è la titolare di una rivendita bar tabacchi delle zona, e aveva con se l’incasso della giornata, pari a 34mila euro in contanti.I due dopo aver preso il denaro si sono dileguati nella campagne tra Agrigento e Favara a ridosso della SS115.

 

Sull’episodio indagano i Carabinieri del NORM di Agrigento.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.