GIO, 20 FEBBRAIO 2020

Agrigento: ladri in azione in casa di Giuseppe Di Rosa

Erano da poco passate le 18, quando la moglie del vice – presidente del consiglio comunale di Agrigento era tornata a casa dopo essere stata sempre all’interno del proprio stabile di via Manzoni, ma in casa di alcune vicine; la donna, non riusciva più ad entrare dentro l’abitazione, in quanto dall’altra parte vi era un uomo che forzava la porta dall’interno, il quale poi l’ha spalancata improvvisamente. La moglie di (scorri per leggere il resto)
Agrigento: ladri in azione in casa di Giuseppe Di Rosa

peppedirosaErano da poco passate le 18, quando la moglie del vice – presidente del consiglio comunale di Agrigento era tornata a casa dopo essere stata sempre all’interno del proprio stabile di via Manzoni, ma in casa di alcune vicine; la donna, non riusciva più ad entrare dentro l’abitazione, in quanto dall’altra parte vi era un uomo che forzava la porta dall’interno, il quale poi l’ha spalancata improvvisamente.

La moglie di Di Rosa, ovviamente, risultava subito terrorizzata ed accusava un principio di svenimento; l’uomo all’interno, poco dopo, andava via lasciando perdere le proprie tracce, aiutato, secondo alcuni testimoni, da un complice ed entrambi avrebbero agito a volto scoperto.

Sul posto sono giunti subito gli agenti della Polizia, oltre che ovviamente il vice – presidente del consiglio comunale, il quale era uscito da pochi minuti; dai primi accertamenti, pare che il malvivente avrebbe razziato gioielli ed oggetti di valore pari a ventimila Euro dalla casa dell’esponente politico.

La paura è stata davvero tanta per la signora Di Rosa, mentre alcune fonti locali riferiscono come l’ex esponente del PDL risultava visibilmente turbato dalla vicenda: ““Stasera alle 18,15 circa – scrive lo stesso Di Rosa sul sito “AgrigentoOggi” –  ladri di chiaro accento straniero sono furtivamente entrati a casa mia portando via valori personali di tutti i componenti il nucleo familiare oro denaro e tutto quello che hanno potuto portare via………hanno risparmiato mia moglie che li ha trovati dentro casa al suo rientro…..preciso che io ero uscito da non più di 20 minuti perciò si è sicuramente sfiorata la tragedia sia al rientro di mia moglie che alla mia uscita.”

Dalle prime reazioni, non sono mancati i riferimenti, da parte di alcuni organi di stampa, alle recenti denunce avviate proprio da Di Rosa in seno al comune di Agrigento: dal pontile comunale, per il quale c’è un’inchiesta che vede coinvolto anche il Sindaco Zambuto, al mercato del venerdì, alla lettera inviata al Prefetto Ferrandino sulla situazione della sicurezza in via Atenea ed in tutta la città, sono molte le questioni sollevate dal consigliere, ma è ancora presto per accertare un collegamento con il furto odierno.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

One thought on “Agrigento: ladri in azione in casa di Giuseppe Di Rosa”

giurgintano per scelta

5 febbraio 2013

se c'è un collegamento tra le attività di denuncia politica e quanto accaduto, ed è tutto da dimostrare, lo Stato non può non essere esemplare e fare sentire con decisione alla cittadinanza chi comanda sul territorio!

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.