GIO, 26 NOVEMBRE 2020

Eccellenza: pareggiano le rivali, Akragas sempre più vicina al sogno della “D”

Anche se non è scesa in campo, si è trattato di un pomeriggio più che positivo per l’Akragas di mister Rigoli; complice la domenica elettorale di giorno 24, l’Eccellenza ha giocato, ad eccezione proprio dei biancazzurri, tutta oggi pomeriggio ed i risultati provenienti dai campi delle inseguitrici sono più che positivi per la compagine agrigentina. Partendo infatti da quello che era il big match della giornata, San Giovanni Gemini e (scorri per leggere il resto)
Eccellenza: pareggiano le rivali, Akragas sempre più vicina al sogno della “D”

Akragas KamaratAnche se non è scesa in campo, si è trattato di un pomeriggio più che positivo per l’Akragas di mister Rigoli; complice la domenica elettorale di giorno 24, l’Eccellenza ha giocato, ad eccezione proprio dei biancazzurri, tutta oggi pomeriggio ed i risultati provenienti dai campi delle inseguitrici sono più che positivi per la compagine agrigentina.

Partendo infatti da quello che era il big match della giornata, San Giovanni Gemini e Campofranco si sono di fatto annullate a vicenda ed il pari a reti inviolate del Nino Lo Bue, serve un vero e proprio match ball all’Akragas, la quale sabato contro la Sancataldese all’Esseneto avrà l’opportunità di portare a +10 il vantaggio sui biancorossi di Riccardo Chico, ipotecando di fatto la promozione.

Pareggia invece l’Alcamo sul campo della sempre più sorprendente Folgore; un 1-1 che serve ben poco agli uomini di Montalbano, staccati oggi da un Riviera Marmi incontenibile contro il Raffadali: a Custonaci è finita infatti 4 – 1 per i giallorossi, con gli uomini di mister Gerbini che erano riusciti a passare meritatamente in vantaggio nel primo tempo.

Per quanto riguarda l’altra agrigentina, pari del Kamarat a Leonforte, in quel campo “maledetto” in cui i cammaratesi un mese fa perdevano la finale di Coppa Italia regionale.

Per quanto riguarda l’Akragas comunque, sabato non sarà affatto semplice: la vittoria del Bagheria contro la Parmonval non permette di far dormire ai nisseni sonni tranquilli e dunque i verde amaranto verranno ad Agrigento per strappare un risultato positivo.

Inoltre, è da rimarcare come gli uomini di Rigoli, quasi paradossalmente, abbiano sofferto di più contro le piccole che contro le “big”; quando infatti l’avversario dignitosamente si gioca la partita alla pari, alla lunga l’Akragas riesce a piazzare il colpo, al contrario invece di quanto è avvenuto di recente contro squadre che giocano con la difesa a catenaccio.

Sabato dunque, occhi aperti all’Esseneto, per un match che potrebbe, anche se non matematicamente, far avvicinare il sogno serie D ai tifosi.

Ecco i risultati e la classifica:

ECCELLENZA, girone A:

  • Akragas – Sancataldese    sabato 23/02
  • Bagheria – Parmonval 3-2
  • Folgore Selinunte – Alcamo 1-1
  • Leonfortese – Kamarat 0-0
  • Monreale – Sport Club Marsala 1912 1-1
  • Riviera Marmi Custonaci – Raffadali 4-1
  • San Giovanni Gemini – Atletico Campofranco 0-0
  • Valderice – Mazara 2-1

CLASSIFICA:

  1. Akragas 56 ^
  2. Gemini 49
  3. Atl. Campofranco 46
  4. Riviera Marmi 46
  5. Alcamo 43
  6. Raffadali 37
  7. Leonfortese 33
  8. Kamarat 31
  9. Folgore 29
  10. Valderice 25
  11. Monreale 24
  12. Parmoval 22
  13. Sancataledese 21 ^
  14. Marsala 21
  15. Mazara 21
  16. Bagheria 21

^ una partita in meno

Mauro Indelicato

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.