SAB, 29 FEBBRAIO 2020

Aragona: arrestato il responsabile dell’accoltellamento di Luigi Luparello

Il 23 febbraio scorso, a margine di una rissa, davanti un noto locale di Aragona il ventiquattrenne empedoclino, Luigi Luparello, rimaneva vittima di un accoltellamento che gli provocarono diverse ferite gravi, tanto ad dover ricorrere a ben quattro interventi chirurgici per avere salva la vita. E’ notizia di oggi l’arresto del responsabile dei fendenti, individuato in Diego Pletto, 31 anni di Aragona, il quale è stato raggiunto da un provvedimento (scorri per leggere il resto)
Aragona: arrestato il responsabile dell’accoltellamento di Luigi Luparello

pletto
Il 23 febbraio scorso, a margine di una rissa, davanti un noto locale di Aragona il ventiquattrenne empedoclino, Luigi Luparello, rimaneva vittima di un accoltellamento che gli provocarono diverse ferite gravi, tanto ad dover ricorrere a ben quattro interventi chirurgici per avere salva la vita.

E’ notizia di oggi l’arresto del responsabile dei fendenti, individuato in Diego Pletto, 31 anni di Aragona, il quale è stato raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari.

Alla risoluzione del caso si è arrivati grazie ai quasi due mesi intensi di indagini tanto del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle, quanto della Stazione dei Carabinieri di Aragona; oltre a Pletto, vi sono altri due indagati a piede libero per la rissa di quel maledetto 23 febbraio.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.