MAR, 11 DICEMBRE 2018

Affaire “Fondazione Pirandello”: chiesto il rinvio a giudizio per il Sindaco Zambuto

Nell’ambito dell’inchiesta relativa alla gestione della fondazione “Teatro Pirandello”, la Procura della Repubblica di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per il Sindaco, Marco Zambuto, ed il giornalista Domenico Vecchio. Per quanto riguarda Zambuto, il rinvio a giudizio è stato richiesto per abuso di ufficio nella carica di presidente della fondazione, mentre per Domenico Vecchio la motivazione, così come si legge nelle note dei Magistrati, riguarda il fatto che (scorri per leggere il resto)
Affaire “Fondazione Pirandello”: chiesto il rinvio a giudizio per il Sindaco Zambuto

Zambuto APC

Nell’ambito dell’inchiesta relativa alla gestione della fondazione “Teatro Pirandello”, la Procura della Repubblica di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per il Sindaco, Marco Zambuto, ed il giornalista Domenico Vecchio.

Per quanto riguarda Zambuto, il rinvio a giudizio è stato richiesto per abuso di ufficio nella carica di presidente della fondazione, mentre per Domenico Vecchio la motivazione, così come si legge nelle note dei Magistrati, riguarda il fatto che “nella qualità di beneficiario dell’incarico del 27 gennaio del 2012, concorreva nel delitto contestato a Zambuto.”

 L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto, Ignazio Fonzo, nonché dai pm Andrea Maggioni e Matteo Delpini; le indagini vertono su presunti illegittimi incarichi di natura professionale nell’ambito dell’edizione 2012 della Sagra del mandorlo in Fiore.

LA REAZIONE DI MARCO ZAMBUTO – Dopo la notizia della richiesta di rinvio a giudizio nell’inchiesta che riguarda la fondazione Pirandello, arriva la prima reazione del primo cittadino, il quale in una nota dichiara:

“Ritenevo la vicenda già ampiamente chiarita, anche alla luce della recente decisione del Gip del Tribunale di Agrigento che, rigettando la richiesta della Procura di giudizio immediato nei miei confronti, si era anche espresso nel merito delle accuse avanzate, giudicandole infondate. ”

“Tuttavia – conclude il Sindaco –  offro la massima disponibilità e collaborazione affinché sia fatta luce su ogni circostanza, fornendo, se necessario, ulteriori elementi chiarificatori. È mio dovere di amministratore, a garanzia della legalità e della trasparenza degli atti compiuti nell’interesse pubblico”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.