SAB, 29 FEBBRAIO 2020

“Tournè” di artisti italiani in Russia: si è concluso l’evento

Si è conclusa la tournèe russa che ha portato alla ribalta della popolazione di Perm (gemellata con Agrigento dal 2005), con grandissimo successo di pubblico e delle critiche, alcuni artisti italiani ed in particolar modo siciliani, selezionati dalla PRO Studios di Christian Vassallo, che si sono esibiti all’interno del “Festival delle notti Bianche” di Perm tra il 7 e il 13 Giugno 2013, ed in particolar modo animando la “Giornata (scorri per leggere il resto)
“Tournè” di artisti italiani in Russia: si è concluso l’evento

con qbeta e tinturia di fronte al palcoSi è conclusa la tournèe russa che ha portato alla ribalta della popolazione di Perm (gemellata con Agrigento dal 2005), con grandissimo successo di pubblico e delle critiche, alcuni artisti italiani ed in particolar modo siciliani, selezionati dalla PRO Studios di Christian Vassallo, che si sono esibiti all’interno del “Festival delle notti Bianche” di Perm tra il 7 e il 13 Giugno 2013, ed in particolar modo animando la “Giornata Italiana” del 12 Giugno, organizzata sotto la supervisione artistica di Irina Kuleva e tecnica di Christian Vassallo, si sono esibite per circa 6 ore di buona musica “made in Italy” le band dei QBeta, Eugenio Panorm, Tinturia, gli sbandieratori di Motta Sant’Anastasia, I Ragazzi di Ti Lascio Una canzone provenienti dall’accademia Palladium di Lia Minio (Giovanni La Corte, Giulia Genova, Davide Puleri e Chiara Rizzo) assieme ai BIG della canzone Italiana: Umberto Tozzi, I Los Locos, e i Ricchi e Poveri.
Alla manifestazione ha partecipato anche il Sindaco di Agrigento Avv. Marco Zambuto che in quei giorni ha guidato la delegazione Italiana partecipando a numerosi incontri istituzionali con l’amministrazione di Perm, la Camera di Commercio e le Università, volti a favorire gli scambi economico/commerciali tra le nostre terre e i progetti di cooperazione tra le nostre Scuole e Università, nonché lo sviluppo turistico della città dei Templi grazie all’incremento del flusso turistico dalla Russia che eventi di grossa risonanza mediatica come questo possono auspicare.
Tra le altre manifestazioni alle quali ha partecipato la delegazione Agrigentina, ha avuto particolare rilevanza la presentazione ufficiale della Settimana Russa in Sicilia, giunta alla seconda edizione in programma per il prossimo Luglio che porterà nel territorio agrigentino la presenza di circa 400 giovani artisti russi, emblema del “TURISMO CULTURALE”, che per circa 10 giorni vivranno e visiteranno la nostra terra portando, al loro ritorno in patria, la migliore delle pubblicità di cui la nostra terra ha bisogno…. il passaparola!
Soddisfatti tutti gli organizzatori e i promotori dell’evento, tra cui il Sindaco di Perm Igor Sapko che già sta mettendo in cantiere un nuovo evento per Settembre che vedrà protagonista ancora una volta la città di Agrigento e la sua forte connotazione artistica e culturale.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.