GIO, 26 NOVEMBRE 2020

“Come sono stati assunti 90 netturbini a tempo determinato?”: intervento di Vassallo

Il Consigliere Comunale del Comune di Agrigento Alfonso Vassallo ha depositato l’interrogazione relativa alle assunzioni di personale a tempo determinato presso le Ditte di raccolta dei rifiuti solidi urbani aggiudicatarie dell’appalto avuto dalla Ge.sa. nell’ambito del potenziamento estivo del servizio di raccolta del Comune di Agrigento. Il Consigliere avendo appreso delle circa 90 Assunzioni a tempo determinato avvenute presso le Ditte che lavorano per conto della Ge.sa., visto che le (scorri per leggere il resto)
“Come sono stati assunti 90 netturbini a tempo determinato?”: intervento di Vassallo

netturbini.jpgIl Consigliere Comunale del Comune di Agrigento Alfonso Vassallo ha depositato l’interrogazione relativa alle assunzioni di personale a tempo determinato presso le Ditte di raccolta dei rifiuti solidi urbani aggiudicatarie dell’appalto avuto dalla Ge.sa. nell’ambito del potenziamento estivo del servizio di raccolta del Comune di Agrigento. Il Consigliere avendo appreso delle circa 90 Assunzioni a tempo determinato avvenute presso le Ditte che lavorano per conto della Ge.sa., visto che le risorse destinate per questo servizio straordinario sono pur sempre di provenienza pubblica, ritenendo altresì che la trasparenza sulla gestione delle risorse pubbliche rappresenta uno dei requisiti fondamentali nella gestione della pubblica amministrazione e che in un contesto di forte crisi, come quello che sta attraversando la nostra città, sarebbe giusto agevolare, nel rispetto sempre del requisito della professionalità, chi non ha capacità di produrre reddito e dunque attraversa difficoltà oggettive che riguardano il vivere quotidiano.

“Inoltre – aggiunge – bisogna dare la possibilità a tutti di potere accedere alle selezioni per lavori anche di natura stagionale, soprattutto quando la fonte del finanziamento è sempre di provenienza pubblica”.

Il Consigliere chiede al Sindaco se è a conoscenza delle assunzioni di personale a tempo determinato presso le Ditte di raccolta rifiuti dei solidi urbani aggiudicatarie dell’appalto avuto dalla Ge.sa. nell’ambito del potenziamento estivo del servizio di raccolta nel Comune di Agrigento; se è a conoscenza che le stesse assunzioni sono state circa 90; se è a conoscenza che ci sono state delle selezioni attraverso il sistema di evidenza pubblica; se il Sindaco stesso ha provveduto direttamente o in maniera indiretta (attraverso collaboratori, amici o conoscenti) a segnalare alle stesse Ditte dei nominativi; per quale motivo il Comune di Agrigento, al fine di abbattere l’aumento delle tariffa TIA-TARES per il predetto servizio, non abbia proposto l’utilizzo di manodopera già in forza invece di fare procedere all’assunzione di nuovo personale.
Il Consigliere Vassallo infine afferma che “se il Sindaco Zambuto non si pone contro questo sistema, le tasse saranno destinate a crescere sempre di più”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

3 thoughts on ““Come sono stati assunti 90 netturbini a tempo determinato?”: intervento di Vassallo”

Arturo Tortorici

11 agosto 2013

Secondo la mia opinione non e' importante come sono stati assunti 90 Netturbini l'importante e' dare LAVORO e togliere dalla strada la povera gente che giornalmente non sa' cosa mangiare smettiamolo e facciamo meno politica e pensiamo di dare lavoro Auguri a nuovi Netturbini buon lavoro.

Rispondi

Pippo

14 agosto 2013

non ho parole...

Rispondi

Stefano

11 agosto 2013

Certo quindi solo i poveri ma RACCOMANDATI possono avere diritto!!! Questo modo di vedere le cose alimenta solamente un circuito marcio che non fa altro che togliere lavoro a chi se lo MERITEREBBE

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.