DOM, 23 FEBBRAIO 2020

Nuovo temporale su Agrigento

E’ stato annunciato nel primo pomeriggio, con un’allerta lanciata per le ore 22 e puntualmente il nuovo temporale non si è fatto attendere; su Agrigento per circa dieci minuti c’è stata un’autentica bomba d’acqua, anticipata da circa un’ora di tuoni e fulmini che hanno illuminato a giorno il cielo della città. Apprensione nei quartieri più sensibili, come Villaggio Mosè, San Leone ed il centro storico, che nell’ultimo acquazzone di qualche (scorri per leggere il resto)
Nuovo temporale su Agrigento

pioggiaforte

E’ stato annunciato nel primo pomeriggio, con un’allerta lanciata per le ore 22 e puntualmente il nuovo temporale non si è fatto attendere; su Agrigento per circa dieci minuti c’è stata un’autentica bomba d’acqua, anticipata da circa un’ora di tuoni e fulmini che hanno illuminato a giorno il cielo della città.

Apprensione nei quartieri più sensibili, come Villaggio Mosè, San Leone ed il centro storico, che nell’ultimo acquazzone di qualche giorno fa, hanno subito diversi danni.

Il Centro Meteo Italiano, afferma come la nuova perturbazione proviene dalla Tunisia, dove ha fatto diversi danni; apprensione per tutta la nottata nella Sicilia occidentale, compresa nella nostra provincia. Intanto, sui social network iniziano a circolare voci circa alcuni danni presso la periferia di Palermo, in particolare nella borgata di Ciaculli. Per il momento, nulla di grave invece da segnalare ad Agrigento.

LA SITUAZIONE A SAN LEONE – MareAmico, associazione ambientalista, torna a denunciare il ripetersi dei problemi nel sistema di smaltimento dei liquami a seguito del temporale; proprio come qualche giorno fa, dopo l’acquazzone risultano saltati diversi tombini, che riversano poi in mare le acque nere, specialmente nella zona della Villa Pertini e della PS del viale delle Dune.

Mauro Indelicato

Di seguito, un video amatoriale realizzato dal quartiere di Fontanelle

[youtube id=”09fULaHGp4k” width=”424″ height=”239″]

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.