LUN, 30 MARZO 2020

Il teatro della Valle chiude in bellezza con “La bella e la bestia”

Dopo tante performance musicali che hanno incollato alle poltrone giovani e meno giovani, finalmente ieri sera è stato il turno dei più piccoli, accorsi in massa al teatro della Valle per assistere alla rappresentazione di uno tra i più apprezzati classici Disney: la Bella e la Bestia. A portare in scena l’intramontabile favola è stata la compagnia calabrese “The Sparkling Diamonds”, che ha fedelmente riproposto dialoghi e motivi dell’originale. Tra (scorri per leggere il resto)
Il teatro della Valle chiude in bellezza con “La bella e la bestia”

07Dopo tante performance musicali che hanno incollato alle poltrone giovani e meno giovani, finalmente ieri sera è stato il turno dei più piccoli, accorsi in massa al teatro della Valle per assistere alla rappresentazione di uno tra i più apprezzati classici Disney: la Bella e la Bestia. A portare in scena l’intramontabile favola è stata la compagnia calabrese “The Sparkling Diamonds”, che ha fedelmente riproposto dialoghi e motivi dell’originale. Tra i vari numeri proposti, degna di nota è risultata la prova di Alessia Genua, Belle, che con la sua incantevole voce ha strappato numerosi applausi al composito pubblico agrigentino. Non solo bambini, infatti, tra gli spalti di piana S.Gregorio: per una sera, la piaga della disoccupazione giovanile, il flagello della crisi e l’inettitudine bieca dei governanti, impegnati a discutere di decadenza e di improbabili alleanze, sono stati relegati alle mura domestiche, ed anche i meno giovani hanno voluto partecipare, in maniera simpatetica, al miracolo di un sentimento che va oltre le apparenze e credere che tutto, davvero tutto, sia possibile.

Alessandra Fattori

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.