GIO, 02 APRILE 2020

Borgo Scala dei Turchi, la Procura apre un’inchiesta

Dopo i giorni di aspri dibattiti e di intense polemiche, adesso la Procura della Repubblica di Agrigento vuole vederci chiaro: è stato infatti aperto un fascicolo per verificare la regolarità di tutto l’iter che ha portato alla costruzione delle villette a schiera di lusso ed esclusive tra la Scala dei Turchi e Lido Rossello, in territorio di Realmonte. A seguire il caso saranno il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo ed il (scorri per leggere il resto)
Borgo Scala dei Turchi, la Procura apre un’inchiesta

scaladeiturchi

Dopo i giorni di aspri dibattiti e di intense polemiche, adesso la Procura della Repubblica di Agrigento vuole vederci chiaro: è stato infatti aperto un fascicolo per verificare la regolarità di tutto l’iter che ha portato alla costruzione delle villette a schiera di lusso ed esclusive tra la Scala dei Turchi e Lido Rossello, in territorio di Realmonte.

A seguire il caso saranno il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo ed il sostituto Antonella Pandolfi, gli stessi che si sono occupati dell’ecomostro demolito a giugno a Scala dei Turchi e dei tre edifici abusivi di Lido Rossello.

Occhi puntati su Soprintendenza, Comune di Realmonte e Genio Civile; la Procura metterà al vaglio le carte di questi enti, per verificare presunte irregolarità. Intanto per questo pomeriggio, è stato organizzato un sit – in davanti il Municipio di Realmonte.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.