VEN, 12 AGOSTO 2022

Progetto Terravecchia, APC: “Indire referendum”

Affaire Terravecchia: riceviamo e pubblichiamo una lettera del gruppo di cittadini “Agrigento Punto e a Capo” indirizzata al Sindaco Zambuto e nella quale si chiede di indire un referendum sul progetto. Di seguito, il testo integrale della missiva: “Nell’intervista rilasciata all’emittente Teleacras in data odierna, il sindaco Marco Zambuto ha più volte ribadito con tutta una serie di argomentazioni, la propria indisponibilità al dialogo offerto dal gestore privato – Come (scorri per leggere il resto)
Progetto Terravecchia, APC: “Indire referendum”

terravecchia

Affaire Terravecchia: riceviamo e pubblichiamo una lettera del gruppo di cittadini “Agrigento Punto e a Capo” indirizzata al Sindaco Zambuto e nella quale si chiede di indire un referendum sul progetto. Di seguito, il testo integrale della missiva:

“Nell’intervista rilasciata all’emittente Teleacras in data odierna, il sindaco Marco Zambuto ha più volte ribadito con tutta una serie di argomentazioni, la propria indisponibilità al dialogo offerto dal gestore privato – Come APC non possiamo non condividerne i contenuti stante che queste ed altre motivazioni sono alla base delle ragioni per una immediata e non più rinviabile rescissione del contratto con la soc. Girgenti Acque – “argomenti questi, che sosteniamo da lungo tempo”. Evidentemente anche se con notevole ritardo, il nostro Sindaco nell’esercizio dei suoi doveri, si fa paladino del grido di allarme dei cittadini, reagendo ad anni di vessazioni da parte della Girgenti Acque: tagli indiscriminati della fornitura idrica, buche per strada lasciate aperte e senza alcuna segnaletica di sicurezza, bollette care ed amare e quant’altro…)
Nell’apprezzare questa presa di coscienza e la successiva posizione del consigliere Vicepresidente Di Rosa, il quale sembra invocare un referendum per far stabilire alla popolazione, (che va detto, si è già espressa in una consultazione nazionale sul tema), se rescindere o meno il contratto con il gestore privato….;
Noi di APC, alla stregua del problema idrico, accoglieremmo festosamente la proposta di un referendum cittadino riferito al progetto RAVANUSELLA-TERRAVECCHIA, da qualcuno definito CRIMINALE e non a torto, allorquando i “soliti” speculatori riccastri, palazzinari di professione, a giorni annegheranno nel cemento la memoria storica della nostra città.
Nelle scorse sere, abbiamo visto il nostro Sindaco, partecipare personalmente alle iniziative promosse da alcune associazioni locali, il cui scopo è quello di valorizzare e far uscire dal ghetto ed abbandono, con una serie di lodevoli iniziative, i suddetti quartieri, invitando ed invogliando ad un recupero responsabile del centro storico.
Incoraggiamolo dunque, a prendere in considerazione l’enorme quantità di persone che ivi si sono riversate apprezzando gli eventi ed esprimendo, con la loro massiccia presenza, il volere e le esigenze del popolo agrigentino riguardo la situazione di decadenza in cui è stato abbandonato il centro storico e le soluzioni per riportarlo ad una condizione di decoro.
Esprima la popolazione un sussulto di amor proprio, faccia sentire la propria voce e la propria indignazione contro l’immane, ennesimo sorpruso che sta abbattendosi col complice silenzio della perenne proverbiale ignavia giurgintana.”

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

One thought on “Progetto Terravecchia, APC: “Indire referendum””

alessandro spirio

11 settembre 2013

cara APC....però il referendum per onestá intellettuale dovrá essere posto in questo modo: volete che il progetto terravecchia vada avanti o che il centro storico crolli definitivamente e metta continuamente a rischio l'incolumitádei cittadini?

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.