GIO, 24 SETTEMBRE 2020

Favara: due ragazzi sorpresi a coltivare cannabis, arrestati

Colti in flagranza mentre erano intenti a curare 50 piante di di cannabis indica di varie dimensioni in un casolare abbandonato, adesso i due,  R.F., 20 anni di Raffadali, e Z.M., 23 anni, rumeno, si trovano agli arresti; a scoprirli, è stato il Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Agrigento dei Carabinieri, i quali hanno sorpreso i due a Favara . I militari sarebbero stati sulle tracce della droga per (scorri per leggere il resto)
Favara: due ragazzi sorpresi a coltivare cannabis, arrestati

carabinieri-notte

Colti in flagranza mentre erano intenti a curare 50 piante di di cannabis indica di varie dimensioni in un casolare abbandonato, adesso i due,  R.F., 20 anni di Raffadali, e Z.M., 23 anni, rumeno, si trovano agli arresti; a scoprirli, è stato il Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Agrigento dei Carabinieri, i quali hanno sorpreso i due a Favara .

I militari sarebbero stati sulle tracce della droga per alcuni giorni: poi la conferma e il rinvenimento della piantagione. due giovani, ignari di essere sotto stretta sorveglianza degli inquirenti, sono stati quindi bloccati,dagli investigatori diretti dal capitano Giuseppe Asti e dal tenente Rosario Iozza, che li hanno quindi arrestati in flagranza di reato.

I due giovani, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nel carcere di contrada Petrusa, ad Agrigento. Le piante e gli attrezzi usati per la coltivazione, invece, sono stati posti sotto sequestro.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.