VEN, 12 AGOSTO 2022

Paura in via Pirandello: rapinata una rosticceria, arrestati i responsabili

Nella centralissima via Pirandello, il titolare di una rosticceria ha vissuto attimi di autentico terrore: due uomini, entrambi di origine tunisina, hanno scavalcato il bancone dell’esercizio commerciale prendendo a calci e pugni il titolare, cercando di forzare la cassa senza però riuscirci ed alla fine hanno avuto come obiettivo il frigobar della rosticceria, per rubare alcune bottiglie di birra. In particolare, uno dei due ha rotto una bottiglia di birra (scorri per leggere il resto)
Paura in via Pirandello: rapinata una rosticceria, arrestati i responsabili

ps-logo_volante

Nella centralissima via Pirandello, il titolare di una rosticceria ha vissuto attimi di autentico terrore: due uomini, entrambi di origine tunisina, hanno scavalcato il bancone dell’esercizio commerciale prendendo a calci e pugni il titolare, cercando di forzare la cassa senza però riuscirci ed alla fine hanno avuto come obiettivo il frigobar della rosticceria, per rubare alcune bottiglie di birra.

In particolare, uno dei due ha rotto una bottiglia di birra vuota ed ha puntato i conci di vetro verso il titolare, intimandogli di consegnargli le bottiglie; una volta presa la refurtiva, il titolare della rosticceria ha iniziato ad urlare per chiedere aiuto ed i due si sono messi alla fuga.

Nel frattempo però, qualcuno aveva allertato il 113 ed una volante della Polizia, che era già in zona, è riuscita ad individuare i due rapinatori, i quali erano ancora in zona intendi a bere la birra rubata.

Una volta presi, sono stati accompagnati presso le celle di sicurezza della caserma Anghelone di Agrigento, dove aspettano il giudizio per direttissima: si tratta di Ammar Axmen, 23 anni, tunisino, e Abdine Zine Belgassemi, 34 anni, nato in Francia, di origini tunisine. Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine; risponderanno di rapina, lesioni, estorsione, resistenza, danneggiamento e minacce.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.