SAB, 29 FEBBRAIO 2020

Grosseto, per la donna scomparsa spunta indagato agrigentino

Francesca Benetti, 55 anni, vedova della provincia di Milano, ma residente da due anni a Grosseto, potrebbe essere rimasta uccisa visto che di lei non c’è alcuna traccia da almeno sette giorni. Gli inquirenti però, potrebbero essere arrivati ad una svolta: dopo ore di interrogatorio infatti, alle 4 di questa notte è scattato il fermo del custode della casa di campagna di Potassa di Gavorrano, di proprietà Francesca Benetti e (scorri per leggere il resto)
Grosseto, per la donna scomparsa spunta indagato agrigentino

carabinieri-notte

Francesca Benetti, 55 anni, vedova della provincia di Milano, ma residente da due anni a Grosseto, potrebbe essere rimasta uccisa visto che di lei non c’è alcuna traccia da almeno sette giorni. Gli inquirenti però, potrebbero essere arrivati ad una svolta: dopo ore di interrogatorio infatti, alle 4 di questa notte è scattato il fermo del custode della casa di campagna di Potassa di Gavorrano, di proprietà Francesca Benetti e dove la donna si era recata prima di sparire. In particolare, il fermo è per Antonino Bilella, 69 anni, di Alessandria della Rocca, agricoltore.

Si parlerebbe, come probabile movente per il presunto omicidio, di problemi personali e professionali on la datrice di lavoro. “Abbiamo fondato motivo di ritenere che la donna sia stata uccisa”, ha spiegato il procuratore capo di Grosseto Francesco Verusio.

Il corpo comunque, nonostante le tante e continue ricerche, non è stato ancora ritrovato; novità nelle prossime ore.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.