GIO, 06 OTTOBRE 2022

Polemiche Governo regionale-Confindustria, Catanzaro querela Marino

“Per rispetto verso le Istituzioni che oggi rappresenta e verso il suo passato di magistrato fino a questo momento non ho riservato particolare valore alle gravi e ripetute affermazioni dell’Assessore Nicolò Marino. Le ultime calunniose esternazioni pubbliche hanno superato il limite, esulano dal suo ruolo istituzionale e possono apparire difficilmente conciliabili con i criteri di imparzialità cui deve essere ispirata l’azione della Pubblica amministrazione. Ho deciso pertanto di incaricare i miei (scorri per leggere il resto)
Polemiche Governo regionale-Confindustria, Catanzaro querela Marino
giuseppe catanzaro
Giuseppe Catanzaro

“Per rispetto verso le Istituzioni che oggi rappresenta e verso il suo passato di magistrato fino a questo momento non ho riservato particolare valore alle gravi e ripetute affermazioni dell’Assessore Nicolò Marino. Le ultime calunniose esternazioni pubbliche hanno superato il limite, esulano dal suo ruolo istituzionale e possono apparire difficilmente conciliabili con i criteri di imparzialità cui deve essere ispirata l’azione della Pubblica amministrazione. Ho deciso pertanto di incaricare i miei legali che hanno già provveduto ad attivare le iniziative utili per tutelare il mio ruolo di imprenditore e di rappresentante di imprenditori ma anche la mia personale onorabilità”. A dirlo, in un comunicato stampa di Confindustria Sicilia, l’imprenditore Giuseppe Catanzaro, vicepresidente di Confindustria Sicilia, in relazione alle numerose dichiarazioni rilasciate ai media a partire dalla scorsa estate dall’Assessore regionale all’energia Nicolò Marino rispetto alle iniziative intraprese da Confindustria nel settore ecologico prima ed agli attacchi a Catanzaro ed alle sue imprese dopo.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.