GIO, 14 DICEMBRE 2017

GRAVE INCIDENTE SUL VIADOTTO MORANDI, SCONTRO TRA AUTO E MOTOAPE – FOTO

Ancora un grave incidente stradale sul viadotto Morandi: la notizia è di pochi minuti fa e purtroppo al momento si registra almeno un ferito che versa in gravi condizioni. Una Fiat Panda si è scontrata contro una Motoape per cause ancora in fase di accertamento: una carambola terribile, che ha coinvolto anche altre autovetture. Ancora frammentarie le notizie; due almeno le ambulanze sul posto, in cui stanno operando anche agenti (scorri per leggere il resto)
GRAVE INCIDENTE SUL VIADOTTO MORANDI, SCONTRO TRA AUTO E MOTOAPE – FOTO

Incidente viadotto morandi

Ancora un grave incidente stradale sul viadotto Morandi: la notizia è di pochi minuti fa e purtroppo al momento si registra almeno un ferito che versa in gravi condizioni.

Una Fiat Panda si è scontrata contro una Motoape per cause ancora in fase di accertamento: una carambola terribile, che ha coinvolto anche altre autovetture. Ancora frammentarie le notizie; due almeno le ambulanze sul posto, in cui stanno operando anche agenti della Polizia Locale e della Polstrada, oltre che gli uomini dei Vigili del Fuoco.

Alcuni residenti del quartiere attorno lo stadio Esseneto, prossimi quindi alla zona dell’incidente, affermano che attualmente sono ancora udibili le sirene di soccorso sull’importante arteria stradale agrigentina.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

One thought on “GRAVE INCIDENTE SUL VIADOTTO MORANDI, SCONTRO TRA AUTO E MOTOAPE – FOTO”

Giacomo

19 novembre 2014

Vivo a Como ,e bello leggere le notizie quasi in diretta Grazie. Giacomo

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.