GIO, 19 OTTOBRE 2017

Sicindustria: Giuseppe Catanzaro nuovo presidente regionale Confindustria

E’ il Siculianese Giuseppe Catanzaro il nuovo presidente siciliano degli imprenditori associati a Confindustria. Catanzaro, 50 anni, già presidente prima dei giovani e poi dei senior di Confindustria Agrigento, è stato anche vice presidente vicario della Confindustria regionale guidata da Antonello Montante, a cui succede. Diversi e prestigiosi gli incarichi collezionati nel tempo nell’associazione datoriale e nella sezione FISE. Il neopresidente, eletto nel pomeriggio di oggi, sarà affiancato dai vice Albanese, (scorri per leggere il resto)
Sicindustria: Giuseppe Catanzaro nuovo presidente regionale Confindustria
Giuseppe Catanzaro (Confindustria)
Giuseppe Catanzaro (Confindustria)

E’ il Siculianese Giuseppe Catanzaro il nuovo presidente siciliano degli imprenditori associati a Confindustria.

Catanzaro, 50 anni, già presidente prima dei giovani e poi dei senior di Confindustria Agrigento, è stato anche vice presidente vicario della Confindustria regionale guidata da Antonello Montante, a cui succede. Diversi e prestigiosi gli incarichi collezionati nel tempo nell’associazione datoriale e nella sezione FISE.

Il neopresidente, eletto nel pomeriggio di oggi, sarà affiancato dai vice Albanese, Amarù e Buongiorno.

Catanzaro è alla guida di un primario gruppo di aziende che operano principalmente nel settore della green economy, ma con interessi imprenditoriali che si diramano in svariate aree economiche. Vanta all’attivo anche un forte impegno sociale nel contrasto alle attività mafiose.

 

 

(immagine di archivio)

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.