LUN, 25 SETTEMBRE 2017

Lega Pro: Akragas ai play out dopo il pari a Monopoli

I biancazzurri non riescono ad evitare i play out: si ritornerà in campo contro il Melfi per salvare la categoria. Articolo del direttore di GoalSicilia.it, Dario Li Vigni (scorri per leggere il resto)
Lega Pro: Akragas ai play out dopo il pari a Monopoli

Akragas

Un pari che lascia tanto amaro in bocca quello raccolto dall’Akragas sul campo del Monopoli, soprattutto perché si è giocato per oltre un tempo in 11 contro 10. Dopo una prima frazione equilibrata gli uomini di Di Napoli hanno schiacciato sull’acceleratore sfiorando più volte il vantaggio, ma il portiere locale ha sbarrato la saracinesca. Akragas ai play out contro il Melfi, andata in Basilicata, ritorno all’Esseneto.

PRIMO TEMPO: Al 10’ potrebbe cambiare il match: sugli sviluppi di un corner Ricucci viene strattonato da Riggio ed il direttore di gara vede il fallo assegnando il rigore. Genchi dal dischetto calcia sulla traversa, Piunto raccoglie la ribattuta ma Pane para. Al 14’ Nicolini serve in profondità Genchi che tenta la botta velenosa, Thiago respinge col corpo. Al 27’ si affaccia davanti l’Akragas: Salvemini libera lo spazio per Coppola che calcia, il tiro però è debol e Furlan blocca. Al 36’ Montini appoggia a Sounas, botta dalla distanza del centrocampista ma palla a lato. Al 40’ cambia il match: entrata durissima di Ricucci su Sepe, per l’arbitro è giustamente rosso diretto. Un minuto dopo tiro-cross di Longo, Furlan in tuffo smanaccia. Al 45’ proteste Akragas: mischia in area, Cocuzza devia, Coppola insacca ma l’assistente alza la bandierina. Al 45’+2 occasionissima sciupata dal Gigante: pennellata in area, Cocuzza calcia di prima e Furlan si supera, Leveque raccoglie la ribattuta ma Bacchetti respinge col corpo, lo stesso Leveque si avventa nuovamente sulla sfera e calcia sul fondo, Finisce così la prima frazione, Monopoli-Akragas 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e doppia occasione per l’Akragas: Leveque difende palla e appoggia a Salvemini, palla alta di poco. Subito dopo tiro-cross di Coppola, Cocuzza prova a piazzare la zampata ma la sfera fa la barba al palo. Al 66’ verticalizzazione di Coppola per Leveque che dal limite calcia forte ma un metro sopra la traversa. Al 69’ ancora Akragas vicina al vantaggio: punizione all’incrocio di Salvemini, Furlan vola e riesce a respingere in angolo. Sul corner successivo ancora Salvemini prova la zampata, il portiere pugliese mette ancora una pezza. Al 74’ si riaffaccia avanti il Monopoli: Pinto pesca Montini che calcia bene, Pane si supera e riesce a smanacciare in corner. All’83’ Monopoli vicino al vantaggio: Sounas elude l’intervento di Riggio e verticalizza per Pinto che tutto solo davanti a Pane spara in curva. Finisce così, Monopoli-Akragas 0-0.

IL TABELLINO:

MONOPOLI (4-3-3): Furlan; Carissoni (72’ Balestrero), Esposito, Bacchetti, Mercadante; Ricucci, Nicolini, Sounas; Genchi (60’ Bei), Montini (87’ Gatto), Pinto. A disp.: Pellegrino, Figliola, Ferrara.Franco, Mavretic, Parker, Padalino, Cavagna, Vuthaj. All. Zanin.

AKRAGAS (3-4-2-1): Pane; Mileto (71’ Russo), Riggio, Thiago; Longo, Bramati (88’ Petrucci), Coppola, Sepe; Cocuzza, Salvemini; Leveque. A disp.: Addario, Amelia, Tardo, Rotulo, Caternicchia, Sicurella, Minacori, Blandina. All. Di Napoli.

ARBITRO: Viotti di Tivoli (Mangino-Santoro).

MARCATORI:

NOTE: ammoniti Riggio, Sounas, Bramati, Bei. Espulso al 40’ Ricucci.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.