MER, 13 DICEMBRE 2017

BCC San Francesco: rush finale per le elezioni

È ufficiale, si vota il 2 luglio. Dopo i noti ricorsi e lo slittamento dell’assemblea sono stati pubblicati i nomi dei candidati che hanno ricevuto il nulla osta dal fondo per le elezioni per il rinnovo degli organi di governance e controllo della banca San Francesco di Canicattì per il triennio 2017-2020. Unico candidato alla presidenza Vincenzo Di Giacomo, già impiegato e poi vice presidente della banca. Al suo fianco (scorri per leggere il resto)
BCC San Francesco: rush finale per le elezioni

È ufficiale, si vota il 2 luglio.

Dopo i noti ricorsi e lo slittamento dell’assemblea sono stati pubblicati i nomi dei candidati che hanno ricevuto il nulla osta dal fondo per le elezioni per il rinnovo degli organi di governance e controllo della banca San Francesco di Canicattì per il triennio 2017-2020.

Unico candidato alla presidenza Vincenzo Di Giacomo, già impiegato e poi vice presidente della banca.

Al suo fianco nella lista “uniti per il CdA”, questa volta, Santo Baiamonte, Gaetano Ritacco, Calogero Gaetano Paci, Giovanni Manduca, Marcello D’Aiello e Dario Brucculeri. Nella lista associata “uniti per il Collegio Sindacale”, invece, Lorenzo Fiore (presidenza), Lorenzo Amato e Calogero Gallo (membri effettivi), Carmelo Di Caro Catarratto e Giuseppe Asaro (membri supplenti).

I candidati indipendenti sono invece: Antonio Di Grigoli, Rosario Vincenzo Farulla, Gianni Ferreri, Carlo Manta e Carmelo Vaccaro (per il CdA); Antonino Scaturro (presidenza collegio sindacale), Calogero Turco, Antonio Sorci, Giovanni Meli, Angelo Ferrante Bannera, Antonino Scaturro (membri effettivi collegio sindacale); Antonino Pulvirenti e Giovanni Meli (membri supplenti collegio sindacale).

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.