VEN, 12 AGOSTO 2022

Favara, il riesame annulla domiciliari a Carmelo Pullara

Lo scorso due luglio l'impatto tra i mezzi a due ruote e, a seguire, la contestazione di tentato omicidio stradale e fuga del conducente. (scorri per leggere il resto)
Favara, il riesame annulla domiciliari a Carmelo Pullara

Il Tribunale del Riesame di Palermo accogliendo le tesi degli avvocati Calogero Meli e Maria Teresa Meli ha annullato la misura cautelare degli arresti domiciliari emessi dal Gip del Tribunale di Agrigento lo scorso 8 luglio nei confronti delle favarese Carmelo Pullara coinvolto in un sinistro stradale nella sera del 2 luglio.

Carmelo Pullara era stato arrestato dai Carabinieri di Favara dopo qualche giorno perché gli contestavano i reati di tentato omicidio stradale e fuga del conducente. All’udienza di convalida Carmelo Pullara ha spiegato che nulla poteva fare per evitare l’impatto con l’altro scooter condotto da un minorenne il quale nel tentativo di mettersi in una traversa secondaria di viale Pietro Nenni, non rispettando le disposizioni del codice della strada, tagliava la strada al ciclomotore condotto dallo stesso Pullara che inevitabilmente entrava in collisione.

Come hanno spiegato anche i legali è stato rappresentato inoltre che Pullara non si diede alla fuga ma che unitamente ai familiari del ragazzo si portò con questi in ospedale. Il Gip di Agrigento nei confronti di Carmelo Pullara emise la misura cautelare degli arresti domiciliari, il Tribunale del Riesame di Palermo ha adesso annullato interamente l’ordinanza del Gip di Agrigento.

 

 

(immagine di archivio)

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.