LUN, 16 OTTOBRE 2017

CUA: accolto ricorso al CGA contro il decreto regionale che fissava nuovi paletti per il CDA

Il CGA ha dato ragione al CUA di Agrigento: il ricorso del consorzio era stato presentato nei mesi scorsi contro un decreto della Regione (scorri per leggere il resto)
CUA: accolto ricorso al CGA contro il decreto regionale che fissava nuovi paletti per il CDA

Il CUA si è visto dare ragione dal Consiglio di giustizia amministrativa circa la sospensiva avverso il decreto assessoriale della Regione Siciliana che prevedeva un nuovo assetto governativo all’interno del consiglio di amministrazione.

Il decreto regionale infatti, in cambio dell’elargizione del contributo “ordinario” al Cua, prevedeva la condizione di una modifica statutaria dell’ente in cui la nomina di tre componenti dei cinque previsti del consiglio di amministrazione fosse a vantaggio dell’Università di Palermo.

Si trattava quindi di una gestione che veniva di fatto affidata a Palermo e non invece al Consorzio Agrigentino; l’accoglimento del ricorso del CUA fa sì che il contributo regionale venga ugualmente elargito senza però intaccare lo statuto.

Si trattava di un tentativo di spodestare il territorio di una realtà prettamente territoriale – commenta, come si legge su ScrivoLibero, il presidente facente funzioni del Cua Giovanni Di Maida -.Con la sospensiva accolta dal Cga, il contributo regionale ordinario sarà così elargito con i parametri fissati in origine“.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.