LUN, 16 OTTOBRE 2017

Akragas: niente deroga all’Esseneto, biancazzurri lontani da Agrigento

Nuova importante grana in casa Akragas: il 'tempio' del tifo agrigentino rischia di non poter essere utilizzato per il resto della stagione (scorri per leggere il resto)
Akragas: niente deroga all’Esseneto, biancazzurri lontani da Agrigento

Il rischio di giocare lontano da Agrigento purtroppo questa volta è concreto: la FIGC infatti ha respinto il respinto la nuova richiesta di deroga presentata dall’Akragas per l’utilizzo dello Stadio Esseneto.

Il problema è lo stesso da tre anni a questa parte, almeno per quanto riguarda l’avventura tra i professionisti dei biancazzurri: la struttura di via Petrarca non ha l’impianto di illuminazione e per rimanere in Serie C occorre averlo; dunque, per la squadra di mister Di Napoli si profila una stagione lontana da Agrigento, con il ‘De Simone’ di Siracusa come alternativa in cui giocare le gare ‘casalinghe’.

Dal canto suo la società si dice pronta a rimborsare gli abbonamenti: “La Società Akragas Città dei Templi – si legge in una nota – a seguito della decisione della Figc di respingere la richiesta della deroga per l’utilizzo dello stadio Esseneto, informa gli abbonati che qualora dovesse persistere l’intenzione della predetta decisione, sarà rimborsata la somma dell’acquisto dell’abbonamento a tutti coloro che ne faranno espressamente richiesta. Dal rimborso dell’abbonamento sarà detratto il costo delle due partite casalinghe.”

Gli abbonati che avranno intenzione di mantenere il titolo – si legge ancora – avranno la possibilità di scegliere il posto nell’apposito settore dello stadio di Siracusa. La prossima settimana ne verranno comunicate le modalità. In alternativa, qualora non si chieda il rimborso, agli abbonati della tribuna coperta verrà loro omaggiato un kit composto da borsa, completino da gara ufficiale e felpa da passeggio ufficiale. Agli abbonati di curva e gradinata che non chiederanno il rimborso sarà, invece, regalato il completino da gara ufficiale.
Una tegola di non poco conto, una Serie C che anche se vede i biancazzurri protagonisti non sarà giocata ad Agrigento a meno di novità dell’ultimora: “Nonostante tale avversa decisione – sostiene intanto la dirigenza – la società continuerà​ con impegno e determinazione la stagione in corso.”
Da precisare comunque come la sfida di sabato contro la Paganese si svolgerà regolarmente all’Esseneto: il ‘pellegrinaggio’ in quel di Siracusa potrebbe iniziare a partire dal match casalingo successivo.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.