GIO, 14 DICEMBRE 2017

Emergenza furti di rame nel fine settimana: disagi in diversi quartieri di Agrigento

Tra Favara ed Agrigento bande di ladri di rame in azione: Villaggio Mosè e contrada Petrusa le zone più bersagliate (scorri per leggere il resto)
Emergenza furti di rame nel fine settimana: disagi in diversi quartieri di Agrigento

Dal Villaggio Mosè a Contrada Petrusa, dalla periferia di Agrigento a quella di Favara: una o più bande di ‘cacciatori’ dell’oro rosso decisamente scatenate nell’agrigentino in questo fine settimana appena trascorso.

Il primo episodio si è verificato nel quartiere commerciale della nostra città: sabato pomeriggio infatti, sia internet che le linee telefoniche hanno iniziato a non funzionare ed a registrare diversi problemi; c’è chi ha dato la colpa ad un malfunzionamento del sistema, chi forse al fatto che in quel momento della giornata si riversano al Villaggio Mosè numerosi cittadini per via dei tanti negozi e dei tanti locali presenti nella zona, ma in realtà poco dopo si è scoperto che i cavi di rame delle linee telefoniche erano stati asportati.

Metri e metri di filo tranciati e portati via, con i ladri di oro rosso capaci anche a non lasciare alcuna traccia ed a rendere molto più difficile la vita agli inquirenti che indagano sul caso; già da sabato sono attive diverse squadre di tecnici per ripristinare le linee, pur tuttavia si teme adesso una recrudescenza che potrebbe portare a nuovi disagi in uno dei quartieri con la più alta densità di uffici ed attività commerciali e, in tal senso, da più parti si invocano maggiori controlli.

Dal Villaggio Mosè a contrada Petrusa, poco più a nord ed al confine con il comune di Favara: qui il guasto derivante dal furto di rame è apparso subito evidente, visto che non è stata la prima volta che i cittadini della zona hanno dovuto fare i conti con i predatori di rame; abitazioni e strade al buio e tecnici costretti a frenetici ed importanti lavori di ripristino della situazione.

Quella della caccia al rame è un’emergenza che non conosce sosta: con la scoppio della economica, già dal 2009 l’agrigentino ha visto l’incremento dei furti dell’oro rosso con disagi che spesso hanno colpito contrade o quartieri più periferici rispetto al centro, lì dove quindi è più facile agire indisturbati; non solo cavi della luce, ma anche i fili che riguardano il funzionamento della ferrovia o, come nel caso del Villaggio Mosè, quelli inerenti la telefonia. Un’emergenza che soltanto lo scorso anno per mesi ha costretto al buio interi quartieri costieri, tra tutti quello di Zingarello, ma anche contrade soprattutto di Naro e Favara.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.