LUN, 11 DICEMBRE 2017

Armi e munizioni all’interno di un casolare: blitz dei Carabinieri, un arresto

Trovate diverse armi in ottimo stato di conservazione all'interno di un casolare posto tra le campagne di Naro e Palma di Montechiaro (scorri per leggere il resto)
Armi e munizioni all’interno di un casolare: blitz dei Carabinieri, un arresto

Blitz degli uomini dell’Arma dei Carabinieri all’interno di un’abitazione ubicata tra le località di Palma di Montechiaro e Naro; si tratta di una zona di campagna, lì dove insistono diversi casolari e diverse strutture volte all’utilizzo in ambito agricolo.

Durante una perquisizione effettuata all’interno dell’unità abitativa in questione, i Carabinieri hanno rinvenuto due fucili calibro 12, una mitraglietta calibro 7.65, due pistole ed oltre 300 (trecento) cartucce, risultate illegalmente detenute da C.M. 80 enne del luogo, senza precedenti penali.

Le armi e le munizioni, apparse in ottimo stato di conservazione ed efficienza, sono state quindi repertate e poste ovviamente sotto sequestro, in attesa di ulteriori indagini che verranno effettuate nei laboratori dei Carabinieri del RIS di Messina; la persona coinvolta, un ottantenne narese le cui iniziali sono C.M., dopo i rilievi segnaletici presso la Compagnia Carabinieri di Licata, è stata arrestata in flagranza di reato e posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.