LUN, 25 MAGGIO 2020

Belice, scossa di 2.6 gradi Richter: nessun danno, ma gente in strada

Il tremore di lieve intensità si è verificato nella mattinata di questo mercoledì: diverse persone lo hanno avvertito anche a Menfi per via della bassa profondità da cui si è sviluppato (scorri per leggere il resto)
Belice, scossa di 2.6 gradi Richter: nessun danno, ma gente in strada

Un terremoto di piccola entità si è verificato nella mattinata di mercoledì in territorio di Castelvetrano, non lontano dal confine agrigentino della Valle dei Belice; il sisma, di magnitudo 2.6 della scala Richter, è stato avvertito dalla popolazione in quanto avvenuto ad appena 5 km di profondità.

Pur tuttavia, non risultano danni a cose o persone; il terremoto infatti non ha avuto intensità tale da creare paura, anche se diverse persone sono scese precauzionalmente in strada.

Il Belice, come testimonia la scossa del 1968, è una zona ad alto rischio sismico ed eventi come quelli odierni rientrano nella normalità di un territorio spesso soggetto a tremori anche di media intensità.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.