GIO, 14 DICEMBRE 2017

Week end segnato da gravi incidenti stradali nell’agrigentino

Tra sabato e domenica almeno tre gravi incidenti lungo alcune delle più importanti arterie cittadine e dell'hinterland (scorri per leggere il resto)
Week end segnato da gravi incidenti stradali nell’agrigentino

Fine settimana da incubo sulle strade agrigentine: è un vero e proprio bollettino di guerra quello emerso dal bilancio degli incidenti occorsi tra sabato e domenica.

Il più drammatico è senza dubbio quello accaduto sabato sera in via Panoramica dei Templi, lì dove purtroppo ha perso la vita un diciassettenne empedoclino caduto dal suo motore mentre dietro di lui vi era un’amica coetanea la quale è ricoverata in gravi condizioni in ospedale; le ultime notizie sembrerebbero smentire il fatto che la ragazza sia in pericolo di vita, anche se la giovane rimane comunque ricoverata.

L’altro incidente si è avuto nella notte tra sabato e domenica; una Ford Ka infatti, è stata centrata in pieno da un’auto il cui autista è poi sparito senza lasciare traccia. Il fatto è accaduto lungo la SS 115, non lontano dal bivio per Villaseta: è caccia al momento all’auto pirata, ferita la donna di 40 anni alla guida della Ford Ka anche se in modo non grave.

Infine, l’altro sinistro importante si è avuto domenica pomeriggio lungo la SS 189: all’altezza del bivio per Aragona, una moto ed un’auto sono venuti a contatto provocando il ferimento di almeno due persone; per il centauro era stato chiamato anche un elisoccorso sul posto, per fortuna però le condizioni non erano così gravi da richiedere un immediato intervento presso un nosocomio più specializzato. Traffico in tilt e statale chiusa al transito per diversi minuti.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.