GIO, 14 DICEMBRE 2017

Raccolta differenziata ad Agrigento: da lunedì il via al ‘porta a porta’ per i commercianti

Il 9 ottobre si partirà dunque con i proprietari ed i gestori delle attività commerciali, soltanto in un secondo momento saranno coinvolti i cittadini (scorri per leggere il resto)
Raccolta differenziata ad Agrigento: da lunedì il via al ‘porta a porta’ per i commercianti

Dovrebbe essere lunedì il giorno del tanto atteso esordio della raccolta differenziata ad Agrigento; per la verità nella città capoluogo, il famigerato ‘porta a porta’ ha già visto aprire i battenti nel marzo 2016 anche se, in qual caso, si è trattato di un primo approccio riguardante soltanto il quartiere di Fontanelle.

Adesso però potrebbe essere la volta delle altre zone della città dei templi; il condizionale è d’obbligo visti i rinvii delle ultime settimane, pur tuttavia da Palazzo dei Giganti fanno sapere che l’obiettivo di far partire entro la fine dell’anno la differenziata in tutto il territorio comunale è sempre in cima alle agende degli uffici che stanno curando gli ultimi dettagli organizzativi.

Si partirà, come detto, nella giornata di lunedì ma soltanto per le attività commerciali: entro il 9 ottobre, i titolari di negozi ed imprese ad Agrigento saranno informati su modalità ed orari di raccolta.

Soltanto in un secondo momento il differenziato porta a porta riguarderà i cittadini, ma si procederà a gradoni: si partirà con Villaseta e Monserrato, successivamente spazio ai quartieri di San Leone, Villaggio Mosè e della fascia meridionale e costiera del territorio, infine si passerà al centro urbano ed al centro storico.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.