MAR, 21 NOVEMBRE 2017

Cattedrale e rischio crolli: venerdì 3 novembre si svolgerà una marcia di sensibilizzazione

Era nell'aria da giorni, specie dopo la notizie dell'ennesimo stop all'iter burocratico per uno dei progetti inerenti la messa in sicurezza della Cattedrale: venerdì prossimo spazio ad una marcia per non far spegnere i riflettori sulle condizioni del nostro Duomo (scorri per leggere il resto)
Cattedrale e rischio crolli: venerdì 3 novembre si svolgerà una marcia di sensibilizzazione

E’ stata ufficializzata la data della marcia per la Cattedrale: il corteo, in particolare, partirà alle ore 18:00 dalla via Imera il prossimo 3 novembre; non è questa una data casuale, visto che in questa giornata viene celebrato San Libertino, ossia il primo Vescovo di Agrigento.

La volontà di organizzare una manifestazione per riaccendere nuovamente i riflettori sulle condizioni del Duomo, era nata nei giorni scorsi a seguito del sopralluogo che l’Arcivescovo Francesco Montenegro ha effettuato assieme ai giornalisti all’interno della principale chiesa agrigentina, chiusa oramai da sei lunghi anni a seguito del movimento franoso che incombe sul costone di San Gerlando.

Non solo: la settimana scorsa, da Palermo si è avuta la notizia dello stop all’iter burocratico per il progetto di messa in sicurezza, un ennesimo intoppo che rischia di diventare una definitiva sentenza circa le sorti tanto della nostra Cattedrale quanto dell’intero quartiere circostante.

Il corteo inizierà, come detto, dalla via Imera alle ore 18:00 del prossimo venerdì e percorrerà le vie XXV aprile, Gioeni, Plebis Rea e Duomo prima di giungere nella piazza antistante il Sagrato del Duomo; diversi i promotori della manifestazione, dalla Chiesa fino a numerose associazioni cittadine: l’obiettivo è spingere l’opinione pubblica a creare un movimento volto a riaccendere le speranze per la Cattedrale ed a chiedere a chi di dovere di tornare ad occuparsi della questione mettendo mano ai progetti ed ai finanziamenti.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.