MAR, 21 NOVEMBRE 2017

Basket: la Fortitudo sfiora l’impresa e cede nel finale a Casale Monferrato

Gli uomini di Ciani vicini ad una nuova clamorosa impresa: il racconto del match e le dichiarazioni ad opera dell'ufficio stampa della Fortitudo Moncada Agrigento (scorri per leggere il resto)
Basket: la Fortitudo sfiora l’impresa e cede nel finale a Casale Monferrato

Agrigento cede il passo alla capolista Casale Monferrato. I padroni di casa vincono con il punteggio di 83 a 79. Nel post gara, coach Franco Ciani si è detto soddisfatto della reazione dei suoi giocatori.

“Per 20’ abbiamo combattuto ad armi pari contro quella che, ad oggi, la squadra migliore del campionato. Siamo arrivati ad un tiro dal potenziale pareggio o vittoria, questo mi fa piacere. Abbiamo segnato alla migliore difesa del campionato 79 punti. Purtroppo la svolta della partita si è avuta quando ad ogni nostro piccolo ritardo, Casale ci ha puniti con delle “bombe” da tre punti. Forse, un paio di errori in meno in quel momento lì, potevano darci un finale diverso. Però, ci siamo testati nella capacità di non mollare mai, di non arrenderci mai di fronte anche davanti ad un momento felice per i nostri avversari. Abbiamo avuto il coraggio di fare dei tiri che ‘bruciavano’ come quelli che realizzato Simone Pepe. Sono molto soddisfatto e contento di quello che stiamo dimostrando. Pepe? E’ un ragazzo giovane ma negli anni ha avuto grandi responsabilità. Spesso aveva sulle spalle la produzione di punti nella sua squadra. E’ un giocatore che si è sempre confrontato con le difficoltà”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.