MAR, 12 DICEMBRE 2017

Regione: ecco i nomi della giunta Musumeci

Nasce la giunta Musumeci: ancora incertezza sulle deleghe, ma i nomi trapelati da Palermo dovrebbero invece essere ufficializzati a breve. Nessun agrigentino nella nuova squadra di governo (scorri per leggere il resto)
Regione: ecco i nomi della giunta Musumeci

Ore frenetiche a Palermo da dove, nella giornata di martedì, sono usciti i nomi della prossima squadra di governo regionale; la giunta Musumeci, a giudicare dalla composizione, sarà prettamente politica e con assessori quindi che, nella maggior parte dei casi, hanno in tasca le tessere dei rispettivi partiti di appartenenza.

Pochi stravolgimenti e pochi nomi nuovi rispetto a quanto annunciato nei giorni scorsi; l’unico elemento che sembra in qualche modo andare controcorrente rispetto ai giorni immediatamente successivi al voto, riguarda il non inserimento nella giunta di esponenti salviniani.

Forza Italia ha cinque assessori: si tratta di Marco Falcone, capogruppo uscente degli azzurri, Bernadette Grasso, Edy Bandiera, Gaetano Armao e, in quota per il partito di Berlusconi, anche Vittorio Sgarbi.

Per l’UDC invece, sono scattati due assessorati che saranno guidati da Vincenzo Figuccia e Girolamo Turano; due gli assessori anche vicini ai popolari ed autonomisti guidati da Romano e Lombardo: si tratta, in particolare, di Totò Cordaro e Mariella Ippolito. Per la lista di Musumeci ‘#DiventeràBellissima’, entra invece il fedelissimo del neo presidente, Ruggero Razza; dentro anche un assessore in quota ‘Fratelli d’Italia’ e si tratta dell’ex ufficiale dei Carabinieri Sandro Pappalardo. Infine, come da accordi pre elettorali che hanno portato alla nascita della coalizione di centro – destra, un assessorato spetterà anche all’ex rettore dell’UNIPA, Roberto Lagalla.

Non sono ancora ufficiali le deleghe: si conosce quella di Vittorio Sgarbi, destinato ai Beni Culturali, così come quella di Lagalla, che dovrebbe andare alla Formazione, mentre Gaetano Armao oltre l’incarico di vice – presidente dovrebbe ricoprire il ruolo di Assessore all’Economia; per l’incarico alla Sanità, in pole position dovrebbe essere Ruggero Razza, mentre su LiveSicilia.it si apprende come la delega agli Enti Locali dovrebbe andare a Bernadette Grasso. Le alte deleghe si conosceranno nelle prossime ore, quando verrà tenuta una conferenza stampa presso Palazzo d’Orleans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.