MAR, 12 DICEMBRE 2017

Sabato al via la rassegna ‘Satourday’ all’Open Space di Agrigento

Sabato 9 dicembre in OpenSpace Theater inizia Satourday, la rassegna di Musica Indipendente, con i VeiveCura Prendono il via i concerti di musica indipendente nel centro storico di Agrigento. (scorri per leggere il resto)
Sabato al via la rassegna ‘Satourday’ all’Open Space di Agrigento

Primi ospiti i modicani, poi è la volta di Eugenio in Via Di Gioia, Blindur, The Trip Takers, Avanscoperta Russa e Slavi.

Sabato 9 alle 22.30 inizia Satourday, la rassegna di musica indipendente dell’OpenSpace Theater di Agrigento, spazio socio-artistico-culturale diretto dalla psicologa, arteterapeuta e attrice Ilaria Bordenca, in collaborazione con Gianni Failla e Gino Pira.

Varie le collaborazioni sperimentate dall’organizzazione: da quella con la giornalista Irene Milisenda, che presenterà la serata, alla media partnership con KeepOn Live, il circuito dei live club italiani. Vedremo anche la presentazione del video musicale “Cio’ che non si puo’ dire e cio’ che non si puo’ tacere, la Musica lo Esprime V.H” di Graziano Mossuto, compositore, musicista e ricercatore conterraneo, un messaggio forte sulle Parole Non Dette ma che attraverso la musica possono essere trasferite. Coinvolgente sara’ anche la musica in vinile di Santo, fondatore e co-owner del circuito Rituals. Inoltre presto si inizierà con le esposizioni artistiche presso l’OpenSpace Theater e gli showcase allo studio Alba/Vis di Carlotta Marchetta.

Ecco le altre date del programma di dicembre: 16 Eugenio in Via Di Gioia, 21 Blindur, 23 The Trip Takers, 26 Avanscoperta Russa, 30 Slavi-Bravissime persone. VeiveCura nasce in Sicilia dalle mani di Davide Iacono come progetto solista nel 2010. Col passare del tempo la formazione si allarga fino a quindici elementi in fase di studio, mentre dal vivo, oltre che da Davide, il palco viene calcato da altri due polistrumentisti: Salvo Scucces e Salvo Puma. Davide ha alle spalle centinaia di concerti in tutta Europa ed ha avuto il piacere di incrociare durante il proprio cammino artisti nazionali ed internazionali del calibro di Justin Vernon (Bon Iver/Volcano Choir), Olafur Arnalds, Franco Battiato, Mauro Ermanno Giovanardi, Cesare Basile, Umberto Giardini, Paolo Benvegnù. Nel 2014 esce il terzo capitolo discografico (preceduto da “Sic Volvere Parcas” nel 2010 e “Tutto è vanità” nel 2012) intitolato “Goodmorning Utopia”, album dalle atmosfere dreampop che viene celebrato in modo unanime dagli addetti ai lavori. Nel 2015, VeiveCura entra nella classifica dei dieci Best Live e Davide vince il premio di miglior Musicista Live, votato dai direttori artistici e gestori dei live club del circuito KeepOn.

Classifica che li vedrà peraltro presenti nella lista ad ogni loro tour, segno di quale potenziale riservi un concerto dei VeiveCura. Mai espressione quale “il palco non mente mai” fu più azzeccata. Il 27 gennaio 2017 vede la luce il quarto album in studio: “ME+1”, prodotto da Rocketta Records, anticipato dal singolo/videoclip “Kill The Kids (Take Me Away)”, al quale seguiranno altri due singoli: “Bad Animals” e “Daylight”. Il nuovo lavoro vede inoltre l’inserimento in formazione del batterista barcellonese Milo Isgrò alla batteria. Appuntamento, quindi, a sabato 9 dicembre, alle 22.30 all’OpenSpace Theater, in via Empedocle 159 ad Agrigento.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.