VEN, 19 OTTOBRE 2018

ARS: la nuova legislatura aprirà i battenti giorno 15

Fissata per venerdì prossimo la prima seduta della nuova legislatura dell'Assemblea Regionale Siciliana (scorri per leggere il resto)
ARS: la nuova legislatura aprirà i battenti giorno 15

Sarà venerdì 15 dicembre la prima seduta della nuova Assemblea Regionale Siciliana; i 70 deputati che entreranno a far parte della ‘squadra’ di Sala d’Ercole si riuniranno alle ore 10 negli scranni di palazzo dei Normanni, dando quindi ufficialmente il via alla nuova legislatura.

In tal modo inoltre, sarà completata la composizione istituzionale fuoriuscita dalle regionali del 5 novembre scorso nelle quali, tra le altre cose, è stato incoronato Nello Musumeci quale nuovo presidente; con i dodici assessori della giunta già insediati, l’apertura dei lavori all’ARS è l’ultimo pezzo del puzzle da completare per avviare la nuova fase amministrativa.

Il primo atto, nonché primo vero banco di prova per la tenuta della maggioranza, è l’elezione del presidente dell’ARS; favorito, dopo essere stato più volte indicato dal suo partito, è il forzista Gianfranco Micciché.

Gli agrigentini in aula saranno otto: si tratta di Matteo Mangiacavallo (M5S), Giovanni Di Caro (M5), Margherita la Rocca Ruvolo (UDC), Carmelo Pullara (Idea Sicilia), Riccardo Gallo (Forza Italia), Michele Catanzaro (PD), oltre a Giusy Savarini (Diventerà Bellissima) e Roberto Di Mauro (Idea Sicilia) entrati grazie al loro inserimento nel listino del presidente.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.