VEN, 19 OTTOBRE 2018

Furto all’interno del giardino botanico, portate via armi in dotazione alla Polizia Provinciale

Mancano all'appello armi e munizioni in dotazione al corpo della Polizia Provinciale: indagano i Carabinieri (scorri per leggere il resto)
Furto all’interno del giardino botanico, portate via armi in dotazione alla Polizia Provinciale

Non è stato il solito furto e, questa volta, non sono stati rubati soltanto i soldi delle macchinette per gli snack presenti all’interno degli uffici; quello che infatti hanno scoperto gli uomini della Polizia provinciale, una volta entrati all’interno del giardino botanico di Bonamorone, riguarda la forzatura di alcuni armadietti blindati in cui erano custodite armi in dotazione al corpo dell’ex provincia.

All’appello mancano due fucili da caccia, una pistola Beretta e numerose munizioni: è stata fatta una denuncia presso i Carabinieri, i quali hanno avviato le indagini; in azione anche la Scientifica, la quale è alla ricerca di elementi utili a chiarire la vicenda ed identificare i colpevoli.

Il furto di armi desta ovviamente non poca preoccupazione e, ad agire, potrebbero non essere stati ‘semplici’ vandali; il fatto è stato scoperto martedì mattina, i malviventi dunque sarebbero entrati in azione la notte precedente.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.