SAB, 15 DICEMBRE 2018

Sbarchi fantasma, l’allarme dell’Interpol: ‘Approdati almeno 50 terroristi dell’ISIS’

Il timore da parte degli uomini dell'Interpol rilanciato da un articolo del quotidiano inglese 'The Guardian' (scorri per leggere il resto)
Sbarchi fantasma, l’allarme dell’Interpol: ‘Approdati almeno 50 terroristi dell’ISIS’

A lanciare l’indiscrezione è il ‘The Guardian’, quotidiano inglese che ha appreso le ultime indiscrezioni direttamente dall’Interpol; dallo scorso 29 novembre, esisterebbe una lista di almeno cinquanta jihadisti entrati in Italia ed in Europa dalla Sicilia.

Il riferimento del quotidiano londinese è agli sbarchi fantasma: secondo i dati raccolti dall’Interpol, gli approdi che hanno contrassegnato la recente estate agrigentina, specialmente nella località di Torre Salsa, avrebbero fatto arrivare sul nostro territorio terroristi di origine soprattutto tunisina, paese che ha fornito all’ISIS il maggior numero di Foreign Fighters in Siria ed Iraq.

Già questa estate il procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, aveva fatto cenni sull’eventualità del rischio terrorismo legato al fenomeno degli sbarchi fantasma; almeno uno dei combattenti islamisti giunti sulle nostre coste, si troverebbe già in Francia e l’intelligence transalpina ha lanciato l’allerta per possibili azioni terroristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.