DOM, 25 FEBBRAIO 2018

Sciacca rinnova la tradizione del ‘suo’ Carnevale

Iniziato nella giornata di giovedì, l'edizione 2018 del Carnevale di Sciacca andrà avanti fino a giorno 13 tra sfilate di carri e diverse iniziative collaterali: l'intervista al Sindaco Francesca Valenti. (scorri per leggere il resto)
Sciacca rinnova la tradizione del ‘suo’ Carnevale

La festa di tutti e per tutti, nel rispetto della tradizione e con il coinvolgimento di tante realtà culturali, sociali, di servizio, di informazione, appassionati, studiosi e creativi,

Ecco, quindi, l’edizione 2018 del Carnevale di Sciacca, il quale ha avuto inizio giovedì con l’insediamento di Peppe Nappa, la maschera simbolo storica che ha attraccato a Gaie di Garaffe per prendere possesso della città fino a martedì grasso.

In piazza Noceto si sono esibiti i gruppi mascherati in rappresentanza di alcune associazioni di volontariato, cooperative ed enti di terzo settore che hanno deciso di appoggiare il progetto della realizzazione di questo Carnevale 2018.

I gruppi hanno sfilato per le vie della città sfilando fino a piazza Scandaliato dove c’era lo spettacolo dei Abracadabra, band capitanata da Vincenzo D’Asaro, Accursio Sclafani, Tony Bentivegna ed altri artisti.

All’arrivo di Peppe Nappa, ad accoglierlo era presente il Sindaco Francesca Valenti per la cerimonia della consegna della chiave della città al re del Carnevale. Il tutto è stato allietato dall’intervento di Peppe Nappa.

In chiusura della serata con l’ anteprima dei gruppi del Carnevale esprimendo tanta allegria e preparazione.

Le associazioni che hanno partecipato:

-Ripartiamo da zero

-La nuova isola

-La nuova avventura

-Nuova arte ‘96

-Saranno Famosi

-Archimede

-Il gatto e la volpe

-E ora li femmi tu

Eccolo,quindi, il Carnevale di Sciacca, il più allegro, il più coinvolgente; e anche il più aperto, il più creativo e il più social.

Il Carnevale proseguirà fino a martedì 13 febbraio, con la conclusione degli eventi e le ultime sfilate dei carri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.