MER, 20 GIUGNO 2018

Mafia, maxi sequestro di beni a ‘Ciccu’ Mormina

Il provvedimento è stato emesso a seguito di un'operazione della Guardia di Finanza: Mormina è tra gli storici capi di cosa nostra a Cattolica Eraclea (scorri per leggere il resto)
Mafia, maxi sequestro di beni a ‘Ciccu’ Mormina

Nuova operazione della Guardia di finanza di Agrigento, la quale ha sequestrato beni per un valore di 752.377 euro riconducibili a Giuseppe Mormina, 77 anni, di Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento.

Il provvedimento ha riguardato 7 immobili residenziali, un complesso aziendale operante nel settore agricolo, ventidue terreni di estensione complessiva pari a 373.410 metri quadrati situati nel Comune di Cattolica Eraclea, ma anche conti correnti.

Mormina, soprannominato ‘Ciccu’, è figlio di Francesco Mormina e quindi di uno degli storici capimafia di Cattolica Eraclea; storici i legami della sua famiglia con i più importanti boss dei decenni passati della provincia di Agrigento e non solo.

 

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.