GIO, 24 MAGGIO 2018

Politiche 2018: tappa di Piero Grasso ad Agrigento

Il presidente del Senato uscente ad Agrigento per proseguire la sua campagna elettorale in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo. (scorri per leggere il resto)
Politiche 2018: tappa di Piero Grasso ad Agrigento

Tour elettorale in Sicilia di Piero Grasso con il nuovo partito Liberi e Uguali nel week end appena trascorso. Tappa anche ad Agrigento ieri sera all’hotel Dioscuri dove all’interno di una sala gremita di gente sono stati presentati i candidati alla Camera e al Senato per le prossime elezioni.

E’ stata questa un’occasione per il leader di Liberi e Uguali di approfondire ancora una volta i temi caldi della campagna elettorale che sta portando avanti:  “Non abbiamo timori di partiti – ha affermato Grasso  portiamo avanti le nostre idee, i nostri valori, i nostri principi che sono la priorità del lavoro, della sanità, del diritto allo studio, dell’ambiente, di una economia circolare. Penso che abbiamo una credibilità di fronte a programmi e proposte che è un gioco a chi le spara più grosse. Facciamo proposte serie, concrete, con i dovuti finanziamenti”.

Il presidente del Senato ha detto di essere pronto, in caso di vittoria, a mettersi insieme ai suoi ministri delle Finanze e dell’Economia per cercare di trovare le risorse in modo da potere erogare investimenti al Mezzogiorno e al Sud:  “Qui il problema è la mafia, bisogna trovare gli investimenti per risarcire i cittadini dei costi dell’illegalità che qui si fanno sentire parecchio”.

Solo un breve accenno alla coalizione tra Berlusconi e il centrodestra che ha definito “Un matrimonio d’interesse con un divorzio breve. Una coalizione solo per raccattare i voti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.