DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Maxi operazione “Montagna”: annullata ordinanza di arresto per un raffadalese

Ancora un altro annullamento nell’ambito dei numerosi arresti effettuati lo scorso 22 gennaio nel corso della maxi operazione di mafia denominata “Montagna”. Questa volta il Tribunale del Riesame, accogliendo la tesi dei difensori – gli avvocati Giovanni Castronovo e Salvatore Salvago- ha disposto l’annullamento dell’ordinanza di arresto di Antonino Vizzì, 62 anni, per insufficienza degli indizi di colpevolezza a suo carico. Secondo gli inquirenti, che avevano disposto le numerose misure (scorri per leggere il resto)
Maxi operazione “Montagna”: annullata ordinanza di arresto per un raffadalese

Ancora un altro annullamento nell’ambito dei numerosi arresti effettuati lo scorso 22 gennaio nel corso della maxi operazione di mafia denominata “Montagna”. Questa volta il Tribunale del Riesame, accogliendo la tesi dei difensori – gli avvocati Giovanni Castronovo e Salvatore Salvago- ha disposto l’annullamento dell’ordinanza di arresto di Antonino Vizzì, 62 anni, per insufficienza degli indizi di colpevolezza a suo carico. Secondo gli inquirenti, che avevano disposto le numerose misure cautelari a seguito delle indagini portate avanti dalla DDA di Palermo, Vizzì sarebbe stato il reggente delle famiglie mafiose di Raffadali ed avrebbe ricoperto un importante ruolo nel passaggio di importanti informazioni con esponenti mafiosi di altri paesi della provincia “per la trattazione degli affari illeciti dell’organizzazione, gestendo la riscossione delle somme provenienti dalle varie attività di estorsione e delle altre attività illecite”.

Sale, dunque, il numero delle misure cautelari annullate nell’ambito dell’operazione “Montagna” con la quale si è cercato di delineare l’articolazione geografica delle famiglie mafiose di buona parte della provincia agrigentina e non solo. Negli scorsi giorni, infatti, il Riesame aveva disposto la scarcerazione di altri indagati coinvolti dall’inchiesta antimafia: si è trattato dei favaresi Angelo Di Giovanni, 45 anni; Domenico Lombardo, 25 anni; Giuseppe Vella, 37 anni e Luigi Pullara, 54 anni.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.