VEN, 25 MAGGIO 2018

Ha nascosto un cellulare in bagno per spiare le donne, denunciato informatore medico

Il soggetto è un palermitano di 44 anni: l'uomo adesso è stato denunciato mentre il cellulare è sotto sequestro per le indagini. (scorri per leggere il resto)
Ha nascosto un cellulare in bagno per spiare le donne, denunciato informatore medico

Un palermitano di 44 anni, di professione informatore medico scientifico, è stato denunciato dalla Squadra Mobile di Agrigento per l’ipotesi di reato inerente l’interferenza illecita nella vita privata.

In particolare, pare che l’uomo ha nascosto all’interno della toilette riservata al personale femminile di uno studio medico il proprio cellulare, al fine di riprendere le donne che utilizzavano i locali del servizio igienico; in tal modo, sarebbe stata violata la privacy personale di alcune donne presenti nello studio medico in questione.

Le indagini hanno permesso di accertare questo fatto e di poter procedere al sequestro del cellulare, mentre l’informatore, accortorsi dell’arrivo dei poliziotti, ha provato a lasciare anzitempo lo studio medico; accompagnato dagli agenti alla Questura di Agrigento, l’uomo è stato quindi raggiunto dalla denuncia a suo carico mentre il cellulare verrà sottoposto agli accertamenti del caso.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.