DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Maltempo, allerta per il rischio esondazione del fiume Verdura

Nota del libero consorzio di Agrigento e della Protezione Civile: si consiglia prudenza negli spostamenti, soprattutto nelle strade interne (scorri per leggere il resto)
Maltempo, allerta per il rischio esondazione del fiume Verdura

Immagine di archivio 

L’ondata di maltempo non sta risparmiando la provincia di Agrigento, dove la pioggia fa capolino da più di 24 ore creando anche disagi soprattutto nei trasporti e negli spostamenti; nella notte tra giovedì e venerdì, sia in città che negli altri centri più importanti ad imperversare sono stati anche intensi temporali, accompagnati da un vento molto forte.

Il maltempo era previsto e rientra nel contesto più ampio che vede l’intero nostro paese coinvolto nell’ondata di pioggia e gelo proveniente dalla Russia; il cosiddetto ‘Burian’, il vento che scende dalla rigida Siberia, è oramai alle porte della penisola ed in queste ore sta già portando ad un drastico calo delle temperature.

Nella nostra provincia, sono possibili i disagi per i collegamenti tra Porto Empedocle e le isole Pelagie, al pari di come appare meritevole di attenzione la situazione nelle strade più interne; in tal senso, il libero consorzio di Agrigento assieme alla Protezione Civile ha emanato un’allerta per il comprensorio riberese e saccense per via del rischio esondazione del fiume Verdura.

“Il personale dell’ente – si legge in una nota – ha operato lungo alcune strade provinciali, segnatamente la SP 47, la SP 37 e le altre interne della stessa zona, comprese alcune ex consortili, nei pressi del fiume Verdura, in seguito al rilascio di volumi d’acqua di una certa consistenza dalla diga Gammauta che hanno messo a rischio esondazione l’asta fluviale”.

“Il Settore Infrastrutture Stradali – si legge ancora nella nota del libero consorzio – raccomanda dunque di prestare la massima attenzione, considerate anche le cattive condizioni generali della rete viaria (strade provinciali, ex consortili ed ex regionali,), e il rischio di smottamenti e cadute di rami di alberi lungo le carreggiate, e di procedere con la massima prudenza.”

Per quanto riguarda le prossime evoluzioni, ecco l’ultimo editoriale di WeatherSicily (clicca per leggere). 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.