VEN, 16 NOVEMBRE 2018

Politiche 2018: affluenza intorno al 60% in provincia di Agrigento

Affluenza bassa sia in città che in provincia: regolari però al momento le operazioni di voto, nessun disagio registrato. (scorri per leggere il resto)
Politiche 2018: affluenza intorno al 60% in provincia di Agrigento

AFFLUENZA DEFINITIVA – Oltrepassa di poco il 59% il dato dell’affluenza definitiva in provincia di Agrigento; a livello nazionale il ministero dell’Interno comunica un dato oltre il 73% di elettori andati alle urne, mentre in Sicilia la percentuale scende al 63%.

Ad Agrigento città l’affluenza si è attestata al 58%, al di sotto quindi sia della media provinciale che regionale, oltre che ovviamente di quella nazionale.

AFFLUENZA ORE 19 – Il dato della provincia di Agrigento combacia ancora con quanto rilevato alle 12:00; è andato a votare il 43.68% degli aventi diritto, nel capoluogo la percentuale è del 43.85%. A livello nazionale, il dato sfiora il 59%, mentre in Sicilia alle urne al momento si è recato il 47% degli aventi diritto; alle 23:00 il dato definitivo dell’affluenza.

AFFLUENZA ORE 12 – E’ in calo il dato degli elettori al voto in provincia di Agrigento a mezzogiorno; il dato rilevato dal Ministero dell’Interno, appare inferiore sia alla media nazionale, che si attesta al 19%, sia a quella regionale, la quale è ferma al 14.27%.

Ad Agrigento città, sempre a mezzogiorno, ha votato il 13.35% degli aventi diritto; nel resto della provincia, l’affluenza più alta si registra a Sant’Angelo Muxaro, dove ha votato il 20% degli elettori, quella più bassa invece si ha a Villafranca Sicula, dove alle urne si è recato meno del 7% del totale.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.