GIO, 24 MAGGIO 2018

Politiche 2018: affluenza intorno al 60% in provincia di Agrigento

Affluenza bassa sia in città che in provincia: regolari però al momento le operazioni di voto, nessun disagio registrato. (scorri per leggere il resto)
Politiche 2018: affluenza intorno al 60% in provincia di Agrigento

AFFLUENZA DEFINITIVA – Oltrepassa di poco il 59% il dato dell’affluenza definitiva in provincia di Agrigento; a livello nazionale il ministero dell’Interno comunica un dato oltre il 73% di elettori andati alle urne, mentre in Sicilia la percentuale scende al 63%.

Ad Agrigento città l’affluenza si è attestata al 58%, al di sotto quindi sia della media provinciale che regionale, oltre che ovviamente di quella nazionale.

AFFLUENZA ORE 19 – Il dato della provincia di Agrigento combacia ancora con quanto rilevato alle 12:00; è andato a votare il 43.68% degli aventi diritto, nel capoluogo la percentuale è del 43.85%. A livello nazionale, il dato sfiora il 59%, mentre in Sicilia alle urne al momento si è recato il 47% degli aventi diritto; alle 23:00 il dato definitivo dell’affluenza.

AFFLUENZA ORE 12 – E’ in calo il dato degli elettori al voto in provincia di Agrigento a mezzogiorno; il dato rilevato dal Ministero dell’Interno, appare inferiore sia alla media nazionale, che si attesta al 19%, sia a quella regionale, la quale è ferma al 14.27%.

Ad Agrigento città, sempre a mezzogiorno, ha votato il 13.35% degli aventi diritto; nel resto della provincia, l’affluenza più alta si registra a Sant’Angelo Muxaro, dove ha votato il 20% degli elettori, quella più bassa invece si ha a Villafranca Sicula, dove alle urne si è recato meno del 7% del totale.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.