DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Mandorlo 2018: acceso il tripode dell’amicizia

Le manifestazioni di martedì, che hanno visto l'accensione del tripode dell'amicizia, hanno segnato il via delle giornate più importanti della kermesse. (scorri per leggere il resto)
Mandorlo 2018: acceso il tripode dell’amicizia

Dinnanzi al tempio della Concordia si è acceso il Tripode dell’ amicizia che ha dato il via alla 73 edizione del Mandorlo in Fiore.

Le fiaccole sul Tripode hanno mostrato, come ogni anno, suggestioni e significati che uniscono i gruppi arrivati da ogni parte del mondo che, per dare inizio all’evento, si sono incontrati nei pressi del Museo San Nicola.

In corteo, i gruppi hanno poi attraversato il cardo della città antica verso la via Sacra con le fiaccole accese insieme al sindaco Calogero Firetto, il prefetto Dario Caputo, il questore Maurizio Auriemma, il Commissario Generale Carmelina Volpe, il colonnello dei Carabinieri Giovanni Pellegrino e al direttore del Parco Valle dei Templi Giuseppe Parello, il quale ha dichiarato: “Il Tempio della Concordia stasera abbraccia il patrimonio di tutto il mondo. Sarà un Mandorlo molto bello, ringrazio chi ha preso parte al nostro festival”.

Da oggi dunque, prende il via il festival internazionale del folklore e la kermesse entra nel vivo; nella giornata di mercoledì, lungo le vie del centro storico avrà luogo la ‘fiaccolata’ dell’amicizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.