VEN, 20 APRILE 2018

Tragedia a Catania per una fuga di gas: tre i morti accertati

Due vigili del Fuoco hanno perso la vita nell'intervento effettuato presso via Garibaldi, dove vi era una fuga di gas all'interno di un'officina di biciclette. (scorri per leggere il resto)
Tragedia a Catania per una fuga di gas: tre i morti accertati

Fonte foto: LaSicilia.it

Prima il forte cattivo odore di gas che, dal tardo pomeriggio di questo martedì, ha invaso il quartiere e poi, successivamente, la deflagrazione e l’inizio dell’incubo non solo per il centro di Catania ma anche per l’intera città etnea.

E’ tragico il bilancio di quanto accaduto in via Garibaldi, nella zona del “Fortino”; il tutto è avvenuto in un’officina che ripara biciclette, al cui interno pare essersi barricato un uomo che ha aperto il gas. Allertati dai cittadini, sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco; una volta azionata una motosega per rimuovere il catenaccio posto sul portone d’ingresso, il locale è esploso travolgendo le persone che si trovavano sul posto in quel momento.

Tre al momento le vittime, due sono Vigili del Fuoco mentre il terzo dovrebbe essere l’uomo che era rimasto barricato all’interno dell’officina; altri due uomini del 115 sono stati trasportati d’urgenza negli ospedali della città etnea.

Sul posto al momento stanno operando le forze dell’ordine e si è recato in visita anche il primo cittadino di Catania, Enzo Bianco.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.