VEN, 20 APRILE 2018

Presentate le giornate di primavera del FAI

Presentati i percorsi delle giornate Fai di primavera, le quali si terranno nel prossimo fine settimana anche ad Agrigento e provincia. (scorri per leggere il resto)
Presentate le giornate di primavera del FAI

L’evento delle giornate Fai di Primavera si terrà sabato 24 e domenica 25 Marzo e, per l’occasione, saranno aperte diverse location tra le quali la chiesa di San Giacomo, la chiesa di Santa Caterina e il giardino della Kolymbethra;  il programma è stato presentato da Giuseppe Taibi, capo delegazione Fai di Agrigento, il quale si è reputato soddisfatto nell’aver immaginato un importante percorso dove al centro ci saranno dei giovani ciceroni che accompagneranno i turisti.

Ad Agrigento, oltre al Giardino della Kolymbethra, il bene affidato al Fai in concessione gratuita dalla Regione Sicilia e situato nel cuore della Valle dei Templi di Agrigento, sarà possibile andare alla scoperta dei due itinerari ideati dalla Delegazione Fai Agrigento: dalla Giudecca al Rabato, tra palazzi medievali e chiese barocche con le visite guidate alla Chiesa settecentesca di San Giacomo e alla Chiesa di Santa Caterina, luogo solitamente chiuso al pubblico per restauro.

Il secondo itinerario è invece quello dedicato a San Domenico con le seguenti aperture: il Collegio dei Filippini, oggi Pinacoteca Civica; il Teatro Comunale dedicato al grande drammaturgo Luigi Pirandello; la Chiesa di San Domenico e la Chiesa di San Giuseppe, quest’ultima solitamente chiusa al pubblico per restauro e il Circolo Empedocleo recentemente restaurato;

Il programma si presenta ricco anche per gli eventi in provincia con aperture e visite guidate ad Aragona, Casteltermini, Canicattì, Favara, Naro, Licata, Porto Empedocle, Palma di Montechiaro, Sciacca e Sambuca di Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.