MAR, 19 GIUGNO 2018

La città delle baracche

La denuncia di un nostro concittadino residente in un quartiere a sud del centro storico. (scorri per leggere il resto)
La città delle baracche

Primo tema. Aprire un’attività imprenditoriale, anche la più modesta, oggi comporta sforzi notevoli non solo in termini economici ma anche organizzativi e, soprattutto, autorizzativi.

Secondo tema. Un territorio turisticamente attrattivo è, ovviamente, un territorio curato ed ordinato.

Terzo tema. Le regole devono essere uguali per tutti, altrimenti un sistema non è più credibile ed implode.

Ed allora nella foto riprendiamo, solo a titolo d’esempio, l’ultima baracca nata dall’oggi al domani in quel di Bonamorone, sperando, anche se a guardarla rapidamente si supporrebbe il contrario, che sia autorizzata da tutti gli Enti competenti (altrimenti difficilmente è possibile che non se ne sia accorto nessuno essendo presente ormai da giorni).

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.