VEN, 19 OTTOBRE 2018

Blitz “Caronte”, in manette trafficanti di esseri umani

Organizzavano sbarchi fantasma dalla Tunisia alle coste trapanesi: l'operazione dei Carabinieri di Sciacca, coordinata dalla Procura di Marsala, permette di fare luce sul fenomeno degli approdi dalle coste africane. (scorri per leggere il resto)
Blitz “Caronte”, in manette trafficanti di esseri umani

E’ sull’asse tra il trapanese e l’agrigentino che la Procura di Marsala, unitamente ai Carabinieri della compagnia di Sciacca, ha individuato un’associazione dedita all’organizzazione di sbarchi fantasma sulle coste siciliane.

Un anno di indagini tra pedinamenti, intercettazioni ed osservazioni, prima di far scattare il blitz nominato non a caso “Caronte”; dalla Tunisia alla Sicilia percorrendo circa cento miglia marine, partendo dalle spiagge di Al Huwariyah ed approdando nella parte meridionale della provincia di Trapani, spesso nelle zone più remote dei territori di Marsala e Mazara del Vallo.

In manette sono finite quattro persone, settanta uomini dell’arma hanno effettuato l’operazione tra Menfi, Sambuca di Sicilia, Marsala, Santa Margherita Belice e Cesena; in media, circa dodici tunisini venivano imbarcati in ogni gommone, ciascuno dei quali pagava tra i 4.000 ed i 5.000 Euro facendo fruttare all’associazione criminale quasi 75.000 Euro per ogni viaggio.

Inoltre, l’organizzazione sfruttava le traversate anche per il contrabbando di sigarette: in ogni imbarcazioni, potevano essere piazzate fino a 1.600 stecche di sigarette, rivendute poi in territorio italiano.

Le indagini sono partite dalla denuncia di un furto di un gommone fatta nel gennaio 2017 a Menfi; da lì, si è compreso come in realtà quel mezzo è stato utilizzato per una traversata, la denuncia in questione era stata effettuata da uno dei componenti della banda sgominata nel blitz odierno. Sono diversi gli sbarchi fantasma portati a termine, sono stati in particolare documentati quelli del 2 gennaio 2017 e del 17 febbraio 2017.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.