VEN, 20 APRILE 2018

Successo per il convegno “Incognita Libia”, organizzato da InfoAgrigento.it

Il convegno si è tenuto presso la Biblioteca Franco La Rocca di Agrigento. (scorri per leggere il resto)
Successo per il convegno “Incognita Libia”, organizzato da InfoAgrigento.it

Ha riscosso un ottimo successo il convegno dal titolo “Incognita Libia”, organizzato dalla redazione di InfoAgrigento.it e dall’associazione culturale Eduarea e tenuto presso la biblioteca comunale Franco La Rocca di Agrigento.

Dopo l’introduzione di Vanessa Miceli di InfoAgrigento.it, è partito il dibattito che ha visto diversi argomenti sul tavolo: dall’attuale situazione in Libia, all’importanza di parlare del Mediterraneo ad Agrigento, dal fenomeno dell’immigrazione che parte dalle coste dell’ex colonia italiana, fino ai possibili sviluppi derivanti dalle elezioni in programma nel paese entro il 2019.

A moderare i lavori è stato il direttore di InfoAgrigento.it, Mauro Indelicato, il quale ha voluto ribadire nel discorso di apertura l’importanza per Agrigento di proiettarsi verso il Mediterraneo e tornare a discutere di temi inerenti la politica internazionale: “Sembrano argomenti lontani da noi – ha spiegato Indelicato – Ma in realtà incidono sulla quotidianità molto più di quanto si possa pensare”.

Ad intervenire è stata la docente Sioi ed autrice del libro “Incognita Libia”, Michela Mercuri: “Difficile dire come questa incognita – ha affermato, tra le altre cose, la dottoressa Mercuri – Possa un giorno diventare certezza. Il problema principale della Libia riguarda il frazionamento del suo territorio ed il fallimento de facto dello Stato”.

Oltre alla Mercuri, al convegno ha preso parte anche il giornalista de IlGiornale.it e del sito “Gli Occhi della Guerra”, Matteo Carnieletto; autore dell’intervista nel dicembre 2016 al presidente siriano Bashar Al Assad, con l’intervento di Carnieletto è stato inevitabile un richiamo proprio alla Siria a poche ore dai raid della coalizione a guida Usa nel paese: “Non ci sono prove dell’utilizzo di armi chimiche da parte di Assad – ha affermato a tal proposito il giornalista – Attualmente tutto questo sembra un pretesto per poter attaccare una nazione già in guerra da sette anni”.

Infine Lorenzo Vita, collaboratore de Gli Occhi della Guerra, ha voluto sottolineare il concetto di “guerra per procura”, il quale è riferibile a gran parte del contesto mediorientale e non solo alla Libia: “Molte potenze globali e regionali sono in gioco – ha sottolineato Vita – Dietro molti confronti si celano delicati interessi internazionali”.

A fare gli onori di casa, è stato l’assessore alla cultura del comune di Agrigento, Beniamino Biondi, il quale ha voluto ringraziare Mauro Indelicato e la testata InfoAgrigento.it per aver riportato nella città dei templi la possibilità di parlare nuovamente di politica internazionale.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento. In un settore in fortissima evoluzione, una redazione ricca di collaboratori di grande esperienza ed obiettivi di informazione territoriale rapida e profonda, guideranno un percorso di crescita appena iniziato ma forte di grandi motivazioni, entusiasmo, responsabilità e vocazione all'innovazione ed alla trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.