MAR, 19 GIUGNO 2018

Sbattono sulla ringhiera e rischiano di volare dal Lungomare delle Terme, paura a Sciacca

Grave incidente autonomo che poteva costare la vita a tre giovani saccensi: illesi ma impauriti, i tre protagonisti sono stati soccorsi dal 118. (scorri per leggere il resto)
Sbattono sulla ringhiera e rischiano di volare dal Lungomare delle Terme, paura a Sciacca

Sono vivi per miracolo tre giovani saccensi che, nelle scorse ore, hanno sfondato con una Lancia Y la ringhiera del Lungomare delle Terme a Sciacca, rischiando di cadere nello strapiombo.

L’incidente è stato autonomo e poteva avere tragiche conseguenze: il mezzo, di fatto, è rimasto per diversi minuti sospeso nel vuoto del costone che delimita il quartiere di Sciacca che ospita l’impianto termale; i tre a bordo della Y hanno vissuto attimi di vero terrore.

Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 e le forze dell’ordine: i tre protagonisti della vicenda non hanno riportato gravi ferite, per loro solo una grande paura.

Sciacca con la mente è andata indietro all’estate del 2004, quando due ragazzi a causa di un violento impatto con le ringhiere sono precipitati dal costone del Lungomare delle Terme, perdendo la vita sul colpo.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.